Coronavirus, crescono i casi in Molise: riaperto il Tavolo regionale permanente

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La decisione nella seduta di oggi del Consiglio regionale. Le prossime riunioni dell’Assise in modalità mista, per una garanzia di maggiore sicurezza


CAMPOBASSO. Coronavirus, riaperto il Tavolo permanente sull’emergenza Covid, istituito nel mese di marzo presso la sede del Consiglio regionale.

La decisione, su richiesta del capogruppo del Pd Micaela Fanelli e con la piena disponibilità del governatore Donato Toma, nella Conferenza dei capigruppo, che si è svolta oggi alla Regione, convocata dal presidente del Consiglio Salvatore Micone per discutere dell’organizzazione dei lavori del Consiglio regionale.

Il Tavolo, che ha il compito di svolgere un confronto tra le forze politiche presenti in aula sui temi della prevenzione e sulla gestione dei contagi, sarà convocato nei prossimi giorni dallo stesso Micone e vedrà la presenza, oltre che del Presidente Toma, anche dei vertici dell’Asrem e del Servizio di Protezione civile regionale.

Il governatore ha quindi colto l’occasione per informare la Conferenza della situazione dei contagi da Covid 19 in Molise e delle azioni che si stanno mettendo in campo per fronteggiare la situazione, con un riferimento anche alla campagna antinfluenzale. 

Su richiesta di alcuni consiglieri Micone ha inoltre disposto che la prossima seduta del Consiglio regionale avvenga in modalità mista, in presenza e da remoto, per consentire a tutti i componenti dell’Assise di decidere liberamente come partecipare ai lavori dell’assemblea, in piena sicurezza per sé e per gli altri colleghi, oltre che per il personale in servizio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings