Sanità, Giustini torna in Molise: ‘no’ del governo alle dimissioni del commissario

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nuovo colpo di scena nella vicenda e non si esclude l’attivazione dell’ospedale Covid a Larino



CAMPOBASSO. È atteso per domani il rientro in Molise del commissario alla Sanità Angelo Giustini.

Nuovo colpo di scena nella vicenda dunque, perché stando a quanto si è appreso, il governo non avrebbe accettato le dimissioni da lui presentate nelle scorse settimane.

Al contrario, da Roma avrebbe ricevuto una nuova spinta a mettere in atto azioni efficaci per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto legata alla diffusione del coronavirus.

E questo potrebbe tradursi anche nell’attivazione dell’ospedale Covid presso il Vietri di Larino.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings