Ore 15.07 - 2 seggi chiusi su 23 - Schede scrutinate 2.585
Votanti 11.149; affluenza 57,49%

  Schede nulle: 0 - Schede bianche: 0 - Schede contestate 0

57,64%
Piero Castrataro - voti 1.490
42,36%
Gabriele Melogli - voti 1.095

Coronavirus, ‘Chirurgia’ resta blindata. Per sanificare il reparto si aspettano le dimissioni dei pazienti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Questa l’indicazione arrivata dall’audit informativo che si è svolto questa sera all’Asrem. Le ultime notizie parlano di un positivo e 4 persone ancora presenti in corsia


CAMPOBASSO. Oltre 30 contagi da Covid nella Chirurgia del ‘Cardarelli’, il reparto resterà blindato ancora per diversi giorni almeno, forse fino alla prossima settimana. Il tempo di provvedere a un’ulteriore sanificazione, che dovrà essere svolta dopo le dimissioni in sicurezza dei 4 pazienti ricoverati, al momento bloccate per evitare la diffusione di nuovi cluster ‘domestici’.

Questa l’indicazione arrivata dall’audit informativo che si è svolto questa sera all’Asrem, da cui è anche emersa la notizia di un positivo accertato. Nel frattempo tutto come dalle indicazioni fornite con urgenza nella giornata di sabato 9 gennaio: oltre alle dimissioni, bloccati tutti i contatti con i familiari, anche per la consegna di effetti personali, da gestire in collaborazione con il personale sanitario. Ricoveri ordinari bloccati e attività di emergenza-urgenza gestiti in collaborazione con i reparti Covid-free, a partire da quello di Ortopedia.

Una situazione di grande allarme sanitario, che ha indotto i consiglieri regionali del M5s a presentare un esposto in Procura. Nel frattempo della vicenda domani tornerà ad occuparsi anche il commissario ad acta Angelo Giustini, dopo che il Governo ha respinto le sue dimissioni, che ha rilanciato l’ipotesi del ‘Vietri’ ospedale Covid del Molise.

C.S.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings