Covid, al Centro trasfusionale di Isernia partita la raccolta di plasma iperimmune

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il trattamento viene eseguito con un macchinario all’avanguardia e rappresenta una nuova frontiera nella lotta al virus


ISERNIA. Al via presso il centro trasfusionale di Isernia la raccolta di plasma iperimmune: una terapia che rappresenta una nuova frontiera per la lotta al Covid e che si va ad affiancare alla campagna vaccinale ad oggi in atto nell’Europa intera e, dunque, anche in Molise.
Il trattamento, la cui sperimentazione è partita dal ‘San Matteo’ di Pavia già lo scorso aprile e che ha registrato la completa adesione del governatore del Veneto Luca Zaia il quale ha attivato una vera e propria ‘banca del plasma’, prevede il prelievo da persone guarite dal Covid-19 e la sua successiva somministrazione a pazienti malati.
Il candidato donatore dovrà rispondere ai requisiti di idoneità previsti dalla normativa trasfusionale e a requisiti specifici per il Sars-CoV-2 e sarà un medico a stabilirla. Prima della somministrazione il plasma iperimmune viene sottoposto ad una serie di test di laboratorio, anche per quantificare i livelli di anticorpi “neutralizzanti” (il cosiddetto “titolo”), e a procedure volte a garantirne il più elevato livello di sicurezza per il ricevente. La trasfusione è utilizzata per trasferire questi anticorpi anti-SARS-CoV-2, sviluppati dai pazienti guariti, a quelli con infezione in atto che non ne abbiano prodotti di propri.
Secondo gli addetti ai lavori, si tratta di una procedura sicura che non modifica l’emoglobina: il sangue viene processato e ne viene ‘presa’ solo la parte liquida. E, da quanto si apprende, il macchinario utilizzato presso il centro di Isernia per effettuare tali operazioni è all’avanguardia. Si attendono i donatori.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings