Allarme Covid, il sindaco di Civitacampomarano sospende frequenza alle lezioni e scuolabus

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo l’accertata positività di una famiglia che gestisce un esercizio pubblico molto frequentato e in attesa della ricostruzione della catena dei contatti. Ordinanza in vigore fino al 29 gennaio


CAMPOBASSO. Allarme Covid, il sindaco di Civitacampomarano Paolo Manuele, sospende la frequenza in presenza alle scuole per gli alunni che frequentano le scuole di ogni ordine e grado a Castelmauro, oltre che il servizio di trasporto scolastico.

Lo prevede un’ordinanza, firmata in considerazione dei numerosi contagi da Covid-19 in paese e a seguito delle ultime positività riscontrate. Nella giornata di ieri, ha chiarito Manuele, sono risultati infetti al Coronavirus i componenti di una famiglia di un esercizio pubblico frequentato da molti citttadini. “Il cluster – ha chiarito il sindaco – oltre che il contact tracing, vanno ancora opportunamente definiti”.

Da qui la decisione, in attesa dell'esito degli accertamenti da parte dell'Asrem. Il provvedimento sarà in vigore dal 18 al 29 gennaio.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings