Coronavirus: 3 morti e 110 nuovi casi, boom di contagi ad Agnone

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Processati 1210 tamponi. Ricoverati altri otto pazienti


CAMPOBASSO. Tre morti e 110 nuovi casi: questi i numeri di oggi dell'emergenza Covid in Molise. Hanno perso la loro battaglia contro il virus l'ex consigliere regionale Luigi Pardo Terzano, un 80enne di Campomarino deceduto nel reparto di Malattie Infettive e un ex amminstratore di Guardialfiera.

Le vittime dell'inizio dell'emergenza in Molise accertate dall'Asrem salgono così a 343.

Nella giornata di oggi sono stati ricoverati altri 8 pazienti, di cui uno in Terapia Intensiva.

Sempre nelle ultime ore sono stati processati 1210 tamponi e, di questi, 110 sono risultati positivi.

Il centro più colpito risulta essere Agnone con 23 nuovi casi, seguono Campobasso con 16 e Termoli con 15.

Le altre positività sono risultano essere 3 a Baranello, 2 a Belmonte del Sannio, 5 a Bojano, 1 a Campomarino,1 a Capracotta, 1 a Castropignano, 2 a Colletorto, 1 a Fornelli,1 a Fossalto, 4 a Frosolone, 4 a Guglionesi, 4 a Isernia, 1 a Jelsi, 1 a Macchia Valfortore, 2 a Macchiagodena, 1 a Montelongo, 2 a Oratino, 1 Petrella Tifernina, 2 a Rotello, 1 a San Giacomo degli Schiavoni, 1 a San Giuliano di Puglia, 4 a San Martino in Pensilis, 8 a Santa Croce di Magliano, 2 a Venafro e 1 a Vinchiaturo.

Accertata anche la guarigione di 105 pazienti che porta il totale degli attualmente a 1735, di cui 1431 della provincia di Campobasso e 298 in quella di Isernia. I pazienti in cura nei reparti Covid sono 85, di cui 14 in Terapia Intensiva.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Change privacy settings