Agnone ‘abbassa la guardia’, esplodono i contagi: e il sindaco Saia chiude tutto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In un video sui social il primo cittadino ‘striglia’ la popolazione per i comportamenti sbagliati dei giorni precedenti ed elenca tutte le nuove misure restrittive. GUARDA IL VIDEO


AGNONE. Esplode un nuovo cluster Covid ad Agnone, dove dagli ultimi dati diramati i nuovi positivi risultano essere ben 23. L’amministrazione comunale è corsa allora ai ripari. Nella tarda serata del 23 febbraio il sindaco Daniele Saia ha reso noto, anche tramite i canali social, l’emanazione di un’ordinanza restrittiva per contenere il dilagare dei contagi da Covid-19 nell’Atene del Sannio.

GUARDA IL VIDEO

Nel video sono illustrate tutte le disposizioni poste in essere. Tra le altre cose, una stretta ai controlli sul territorio, il divieto di asporto su tutto il territorio comunale – permane la possibilità della consegna a domicilio -, la chiusura della Panoramica e l’interdizione al consumo di bevande e cibi nei parchi e nelle ville comunali. Una vera e propria ordinanza anti-assembramenti, per evitare comportamenti simili a quelli che – ricorda anche Saia nel video – si sono tenuti in maniera poco responsabile nei giorni scorsi proprio ad opera di alcuni residenti. Stop anche a centri estetici, barbieri, e alla possibilità di effettuare scommesse e giochi nelle sale apposite, anche nei tabacchini. Tutte le precedenti misure sono state inoltre prorogate.

“La mia raccomandazione – spiega Saia – è quella di aiutare in questo momento a ricostruire nei minimi dettagli la catena dei contagi in modo da isolare i contatti potenzialmente infetti, ai quali si raccomanda di dare la massima collaborazione e di restare in quarantena anche con il minimo sospetto di contatto a rischio”.

“La campagna vaccinale continuerà anche nelle prossime settimane per continuare a tenere viva la speranza in tutti noi”, chiosa il primo cittadino.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings