Emergenza Covid, ecco i rinforzi dal Venezuela: subito operativi

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

I giovani medici accolti a Campobasso dall’ex commissario Giustini e dal dg Asrem Florenzano sono pronti a dare supporto al Molise


CAMPOBASSO. Sono sbarcati intorno alle 16:40 a Campobasso, pronti a dare man forte al Molise alle prese con la terza ondata della pandemia che sta mettendo in ginocchio il sistema sanitario.
Sono i 18 medici italo-venezuelani, membri dell’associazione “Venezuela: la piccola Venezia” Onlus, che, superate finalmente le criticità burocratiche che fino ad oggi non gli hanno consentito di prestare servizio, sono pronti a scendere in campo.

Hanno varie specializzazioni, tra loro anche pediatri. Sui volti l’entusiasmo e la voglia di collaborare. “Siamo felici di essere qui – hanno dichiarato all’arrivo nel capoluogo – Abbiamo l’occasione di mostrare concretamente la nostra gratitudine all’Italia che ha sempre aiutato il nostro Paese nelle difficoltà. Ci auguriamo di restare tutto il tempo necessario”.

Ad accoglierli l’ormai ex commissario ad acta Angelo Giustini, promotore di tale iniziativa, e il direttore generale dell’Azienda sanitaria regionale Oreste Florenzano.

Florenzano giustini e piccola veneziaIl primo ha evidenziato la grande opportunità, in termini di supporto medico, che questi medici rappresentano per Asrem e quindi per il Molise.
Il secondo, invece, ha subito fornito indicazioni circa l’operatività: “Siamo contenti della loro presenza – ha esordito il dg Florenzano – Questi professionisti sono contrattualizzati per l’emergenza e verranno utilizzati per far fronte alla carenza di personale negli ospedali, in particolare nei reparti di Malattie infettive e nei Pronto soccorso. Non è escluso che, tamponate le esigenze nei nosocomi, non possano essere utilizzati per le vaccinazioni. Domani effettueranno le necessarie visite e poi saranno operativi per almeno un mese, salvo proroghe”.

Infine, presente anche la presidente della Onlus Marinellys Tremamunno, la quale ha inteso ringraziare il generale Giustini per la collaborazione istituzionale avviata e l’Asrem per l’ospitalità.
Ora tutti sul campo.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

 

Change privacy settings