Comune Isernia, i Popolari: “Consiglio farsa, non parteciperemo”

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Contestato l'ordine del giorno della seduta del 17 maggio, dove mancano le richieste avanzate da 11 esponenti di minoranza: “Sarebbe stato più corretto fissare prima la riunione dei capigruppo”



ISERNIA. Nuova seduta del Consiglio comunale di Isernia: è bagarre. Sul piede di guerra il gruppo dei Popolari che ha annunciato che non partecipera alla riunione fissata per lunedì 17 maggio. Motivo del contendere è l'ordine del giorno. Vittoria Succi, Enzo Di Luozzo e Giovanni De Marco contestano il fatto che mancano le richeste avanzate da 11 esponenti di minoranza.

“Desta amarezza – evidenziano in una nota - constatare quanto è accaduto oggi. Dopo nostra formale diffida, tutti i consiglieri comunali di Isernia ricevono Pec di convocazione di Consiglio Comunale per il giorno lunedì 17 maggio, ore 16:00 presso Auditorium Unità d'Italia. In tempi normali non ci sarebbe stato nulla da eccepire. Ma tale convocazione recita '... per trattare l'argomento di cui al seguente ordine del giorno: 1) Richiesta di convocazione del Consiglio Comunale presentata in data 27 Aprile 2021 con prot. 16241'.

Ci chiediamo – evidenziano - che senso ha questo consiglio quando non si entra nel merito degli argomenti presentati con formale richiesta di consiglio del 27 aprile scorso? Alla luce di quanto posto non sarebbe stato più corretto, in virtù della convocazione, che il presidente Lombardozzi avesse convocato prima la riunione dei capigruppo? Come giudicare questa convocazione?... Inutile ! Questo è un Consiglio dai risultati sterili. Non si è voluto convocare un consiglio su temi da noi proposti, dimostrazione è data dal non averli richiamati nell'ordine del giorno del consiglio del 17 maggio. Per cui posta così la convocazione dovremmo discutere solo della richiesta? Come già detto, inutile. E non volendo gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini, in mancanza degli argomenti già indicati nell'ordine del giorno, (gettone di presenza, luce, personale apertura e chiusura e personale per le pulizie) noi dei Popolari non prenderemo parte alla seduta. Lasciamo tutto al giudizio dei nostri concittadini". 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

 

 

Change privacy settings