‘ConsiglioWeb’, istituita la piattaforma digitale della Regione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Obiettivo fornire informazioni su tutti gli atti del Consiglio e rendere atti e provvedimenti più fruibili. La soddisfazione del presidente Micone


CAMPOBASSO. L’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, presieduto da Salvatore Micone, ha approvato all’unanimità l’istituzione della Piattaforma digitale denominata ‘ConsiglioWeb’.

Uno strumento, con caratteristica di database, finalizzato a rendere completamente fruibili in formato digitale ogni atto di competenza ai componenti del Consiglio regionale e dei suoi organismi, consentire il rapido rinvenimento e l’immediata consultazione della documentazione relativa agli affari posti all’attenzione dell’Assemblea e degli altri organi consiliari, permettere la verifica dello stato di avanzamento dei procedimenti in Commissione e in Aula.

Si conclude così il periodo di sperimentazione dell’infrastruttura informatica, tassello strategico del processo di trasformazione e innovazione che sta interessando le strutture del Consiglio regionale.

“La piena operatività della piattaforma “ConsiglioWeb” – ha sottolineato il presidente Micone - alla cui realizzazione ha lavorato il segretario generale dell’Assemblea regionale, con la preziosa collaborazione tecnica di MoliseDati, rappresenta un’ennesima importante tappa in quel virtuoso percorso che da anni, come Ufficio di Presidenza, abbiamo voluto intraprendere, finalizzato all’introduzione delle nuove tecnologie digitali nelle attività del Consiglio regionale, per rendere più fruibile il voluminoso patrimonio legislativo, regolamentare, amministrativo di evidente interesse storico prodotto nel tempo”.

“Un percorso – ha aggiunto - che si pone due principali obiettivi: avvicinare il Consiglio ai cittadini comunicando informazioni precise, complete e ufficiali sull’attività svolta al fine di far svolgere loro il compito di controllo democratico sugli eletti. Informare l’intera società regionale, e le singole fasce della popolazione, di ogni attività legislativa e amministrativa svolta per dare risposte alle maggiori problematiche poste sul tappeto nel susseguirsi dei vari momenti storici. Le iniziative intraprese in questi anni si sono mostrate particolarmente utili nella gestione delle difficili e complesse fasi dell’emergenza Covid, consentendo al Consiglio regionale e alle sue strutture operative di poter continuare la propria attività in sicurezza”.

“L’esperienza – ha concluso Micone - ci incoraggia ad andare avanti su questo piano, dematerializzando gli archivi per una loro migliore gestione, conservazione e fruizione dei documenti conservati e digitalizzando i passaggi amministrativi, per velocizzare quanto più possibile la operatività di ogni disposizione, con conseguente tempestiva diffusione della conoscenza agli interessati”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings