Reddito e pensione di cittadinanza, Molise tra le regioni in cui sono stati erogati meno sussidi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ne hanno beneficiato solo 14.668 persone. Prima, invece, la Campania. I dati diffusi dall’Osservatorio Inps. Ecco la classifica


CAMPOBASSO. Il Molise si attesta in fondo alla classifica delle regioni italiane per numero di beneficiari di reddito o pensione di cittadinanza nel mese di maggio.
L'Osservatorio Inps sulla misura di sostegno ha diffuso gli ultimi dati disponibili, da cui emerge appunto come nella “terra che non esiste” solo 7.152 nuclei familiari hanno percepito lo scorso mese il Rdc o la pensione di cittadinanza, per un totale di 14.668 persone. Numeri ‘esigui’ rispetto al resto della Penisola, registrati solo in Trentino Alto Adige/Sudtirol (sono stati 3.649 i nuclei, per 8.294 persone) e in Valle d’Aosta con 1.024 nuclei e 1.949 persone.

Più in generale, invece, - riferisce SkyTg24 – a maggio in Italia, i nuclei percettori di Reddito o pensione di cittadinanza sono stati 1.300.570 per 2.920.431 di persone coinvolte. Il beneficio medio nel mese è stato di 551 euro per 717,7 milioni di spesa. Nei primi cinque mesi del 2021 le famiglie che hanno ottenuto almeno una mensilità del beneficio sono state 1,6 milioni per quasi 3,63 milioni di persone coinvolte
Nel dettaglio, - segnala l'Inps - i nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza (RdC) sono stati 1,18 milioni con un importo medio mensile di 583 euro, mentre i percettori di Pensione di Cittadinanza (PdC) sono stati 125mila con un importo medio di 263 euro.
I beneficiari della misura di sostegno si concentrano nel Sud e nelle Isole con oltre 818.000 famiglie e quasi due milioni di persone coinvolte. Le famiglie con minori che hanno il reddito sono 426.708 per 1.589.792 persone coinvolte e un importo medio di 669 euro. Sono molte di più le famiglie con un solo componente che hanno il beneficio (570.859) con un importo medio di 447 euro. Nel complesso le famiglie senza minori che hanno il reddito sono 873.862 per oltre 1,3 milioni di persone coinvolte.

Ed ecco la classifica delle Regioni in cui più nuclei familiari hanno beneficiato delle due misure: al primo posto c’è la Campania, con 275.834 per un totale di persone interessate dai benefici pari a 716.806. La seconda regione in questa classifica è la Sicilia con 242.660 nuclei beneficiari per un totale di 582.331 persone. Seguono in ordine: Lazio con 130.132 famiglie e 261.107 persone, Puglia, Lombardia, Calabria, Piemonte, Sardegna, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Liguria, Abruzzo, Marche, Umbria, Basilicata, Friuli Venezia Giulia. Infine, Molise, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings