Movida sicura, controlli a Campobasso e Termoli: riunito il Comitato per l’ordine pubblico

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Presieduto dal prefetto Francesco Antonio Cappetta. Obiettivo è quello di limitare il consumo di alcol tra i giovanissimi, evitando anche il possibile disturbo alla quiete pubblica


CAMPOBASSO. Movida sicura, presieduta dal prefetto di Campobasso Francesco Antonio Cappetta, si è svolta oggi la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica alla quale hanno preso parte, oltre ai vertici delle forze di polizia, il sindaco di Campobasso Roberto Gravine e il sindaco di Termoli e presidente della Provincia Francesco Roberti.

L’attenzione è stata focalizzata, oltre che sull’esigenza di garantire l’osservanza delle misure anti Covid, anche sui provvedimenti adottati dai due sindaci per limitare la somministrazione di bevande alcoliche nelle ore notturne, per contrastarne il consumo diffuso tra i giovani, anche minorenni, nonché per evitare manifestazioni di disturbo della quiete pubblica, che spesso si accompagnano al fenomeno.

Sono stati pertanto programmati rigorosi e mirati controlli sugli esercizi pubblici, anche con il concorso della polizia municipale, per verificare la piena osservanza delle prescrizioni previste.

In questa ottica è stato altresì espresso l’auspicio che gli stessi esercenti assicurino piena e fattiva collaborazione, nel comune interesse di riavviare le attività di intrattenimento serale in un clima di serenità e sicurezza.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings