Luisa Iannelli detta la linea: 'Alleanza' sarà opposizione responsabile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
[caption id="attachment_9738" align="alignleft" width="250"] Luisa Iannelli[/caption]

Luisa Iannelli, coordinatore regionale di Alleanza per il Molise, il movimento civico facente capo all'assessore regionale Filoteo Di Sandro, annuncia chiaramente la linea politica del suo gruppo in Consiglio comunale. Una linea improntata a un'opposizione costruttiva e responsabile, nel rispetto del mandato elettorale.  “All’indomani della sentenza del Tar che ha rimesso in corsa il sindaco Ugo De Vivo - dichiara Iannelli in una nota - credo sia di fondamentale importanza per i nostri elettori, esprimere con chiarezza la linea politica che l’intero gruppo di Alleanza per il Molise intenderà tenere nel corso dei prossimi mesi rispetto all’amministrazione di centro sinistra. Nel corso delle campagna elettorale ci siamo caratterizzati per essere una forza nuova all’interno del panorama politico regionale e per aver sempre anteposto l’idea della responsabilità e della correttezza nella gestione della cosa pubblica rispetto ad altri interessi. Restando, pertanto, nel solco di quelli che sono i valori che ci animano come gruppo politico prima e consiliare poi, sono certa - continua - che sapremo gestire con la massima trasparenza una situazione decisamente delicata come quella configuratasi in seno al Consiglio Comunale di Isernia. Per questi motivi e per coerenza rispetto al mandato politico affidatoci dai nostri elettori, non potremo che essere una forza di opposizione all’interno del panorama politico comunale e vigileremo con attenzione e responsabilità affinché non prevalgano logiche personalistiche rispetto alla necessaria buona gestione della cosa pubblica. Non siamo mai stati fautori di una tipologia di opposizione “distruttiva” ma costruttiva, pertanto qualora dovesse presentarsi l’effettiva necessità ed urgenza, saremo disposti anche a valutare eventuali proposte del sindaco, purché questo non comporti la devianza dalla nostra coerenza politica, o l’abbandono dei nostri valori personali. Non saremo disposti, infatti, a scendere a compromessi, per interessi o poltrone, né con l’attuale maggioranza del sindaco né con gli altri partiti del centro destra. In una situazione così delicata, quale quella del Consiglio comunale di Isernia, non è possibile lasciare dubbi sul comportamento da seguire  - conclude Iannelli - Ci saremo con coerenza e responsabilità per affrontare il momento difficile che stiamo attraversando e cercare di offrire una rappresentanza adeguata ed opportuna rispetto al nostro elettorato".

Pubblicato alle ore 22:27:17 

Change privacy settings