L'Isernia Fc riparte dai nuovi acquisti. E Panico già sente nostalgia 'di casa'

L'Isernia Fc riparte dai nuovi acquisti. E Panico già sente nostalgia 'di casa'

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
[caption id="attachment_10598" align="alignleft" width="250"]Foto archivio Foto archivio[/caption] ISERNIA. Finalmente l'Isernia F.C. Ritrova una propria identità. Grazie all'aiuto di Mimmo Cicchetti, che dopo aver teso la mano a Gianni Monfreda ora sta cercando di creare quell'entusiasmo che, anni fa, portò la pallavolo a raggiungere le massime categoria del campionato italiano. Ieri sembra siano stati depositati i contratti dei nuovi arrivi: Guglielmi, Fazio, Nunziato, Calabrese e Bianchi sono, quindi, i nuovi compagni di Mingione, De Gianbattista, ecc. Certo, se l'Isernia avesse ancora a disposizione capitan Panico, tutto l'ambiente sarebbe ancora più contento, poiché il bomber campano è rimasto molto legato alla città e alla sua gente e pochi giorni fa, ha dichiarato spontaneamente tramite il social network Facebook, di sentire la mancanza della sua squadra. Chissà che, alla riapertura del mercato, anche Panico non torni ad aggregarsi al gruppo  allenato da Farina. Riguardo al mister, alcuni lo hanno criticato e definito lo “Schettino” della situazione, ma la convalescenza di Farina era già programmata, è stato un caso che la crisi societaria e il suo momentaneo stop siano coincisi lo stesso periodo. L'unica cosa che si può recriminare al mister del club pentro è quello di non aver trattenuto il secondo allenatore, Massimo Scagliarini, che non ha mai abbandonato la squadra ed è rimasto al timone nonostante le sette sconfitte consecutive, mettendoci soprattutto la faccia. Ora però c'è una nuova Isernia, un nuovo allenatore in seconda, Mauro Sferra, che assieme ad Avicolli, Troiano e Trovato ha effettuato un eccellente lavoro con i ragazzi della juniores. Adesso bisogna mettere da parte l' ultimo buio periodo e pensare al futuro, la società spera che tutti i cittadini si stringano attorno alla squadra.
DAL LANCELLOTTA – Il presidente Gianni Monfreda e il nuovo compagno d'avventura Mimmo Cicchetti sono al lavoro per cercare un main sponsor, con il quale costruire un progetto di lunga durata. Una società molto attiva quindi, che si muove anche fuori regione. Questa mattina si è svolto l'ultimo allenamento prima della gara di domani contro la Recanatese, ma mister Farina deciderà solo prima della partita chi schierare in campo. Intanto la società biancoceleste ha comunicato che, domani, i tagliandi d' ingresso saranno unici al prezzo di 5 euro.
Pubblicato alle ore 16:05:32 
Privacy Policy