L'Isernia stoppa la Vis Pesaro, prezioso 1-1

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Panico sblocca, ma gli ospiti pareggiano su rigore respinto da Navarra. Il vice Scagliarini preferito in panchina al titolare Mazzullo, ancora a Catania

 

Isernia: Navarra, Corbo, Maresca, Feliciello, Panariello, Pepe, Ballarano (79' Morgillo), Fontana ( 74'Galano), Riccardi, Panìco, Spasiano. All Scagliarini. A disp: Avicolli, Perrino, Manocchio, Licchetti,, Colasante, Morgillo, De Ianni, Sorgente.

Vis Pesaro: Osso, Dominici, Martini, Omiccioli (50' Costantino R.) , Pangrazi, Cusaro, Rossi (50' Cremona), Torelli, Chicco, Ridolfi, Bianchi. All Magi. A disp. Foiera, Dominici E. , Melis, Bartolucci, Costanini R., CostantiniT., Di Carlo, Pieri, Cremona.

 

Arbitro: Capezzi di Valdarno

 

Marcatori: 18' Panìco, 60' Costantini

Note: Recupero pt 3 – st 5 + 1; Angoli 4-8; Ammoniti: Panariello, Panìco, Torelli, Ballarano, Ridolfi, Pepe, Fontana. Espulsi. 56' Ridolfi, 77' Panìco, 95' Pangrazi, tutti doppia ammonizione

 

ISERNIA. Un'Isernia tutto cuore, nonostante le tribolazioni societarie finalmente alle spalle e due sole sedute di allenamento nelle gambe, impone il pareggio alla più quotata Vis Pesaro. Biancocelesti in vantaggio con l'uomo squadra Panico, al quarto goal in quattro gare,  ma vengono ripresi al 15' dl secondo tempo solo su calcio di rigore. L'Isernia Fc, per il gioco espresso, avrebbe anche meritato qualcosa in più rispetto agli irriconoscibili e inconcludenti marchigiani., cresciuti tuttavia nella seconda frazione di gioco.  Intanto il pari rappresenta un punto d'oro in chiave salvezza, per i pentri.

 

PRIMO TEMPO

 

5' L'Isernia parte col piede giusto  aggredendo la porta avversaria con due angoli in avvio

7' la Vis Pesaro reagisce: punizione di Omiccioli, Navarra intercetta

18' Vantaggio Isernia con Panico. A sorpresa padroni di casa in vantaggio, distrazione in difesa di Omiccioli, Panico  ne approfitta di destro: 1-0

31' Buona combinazione fra Spasiano e Ballarano, ma senza troppi patemi d'animo per i biancocelesti

40' Vis Peesaro vicina al pareggio. Ballarano salva sulla linea su tiro a colpo sicuro di Chicco

 

SECONDO TEMPO

 

 

3' Ballarano recupera palla sulla destra e guadagna l'area, serve Riccardi che viene toccato e va giù in area, ma per l'arbitro è tutto regolare

5' Doppio cambi Vis Pesaro. Mister Magi rivoluziona l'assetto, Omiccioli e Rossi rispettivamente per Costantini e Cremona

11' Ospiti in dieci:  Ridolfi, già ammonito, commette un fallo tutto sommato non gravissimo, ma per l'arbitro è giallo. espulso, lascia gli ospiti in 10

15' Pareggio Vis Pesaro.  Cross in area, Fontana anticipa con la mano in piena area, rigore netto. Sul dischetto si presenta Chicco che sbaglia, ma sulla ribattuta si presenta il neoentrato Costantini: tap-in vincente, 1-1

35' Ballarano abbandona per crampi, al suo posto Morgillo.

86' Cremona fallisce due palle gol nitide, biancocelesti in evidente affanno. Costantini fa letteralmente impazzire Maresca ormai esausto

45' Cusaro colpisce di testa su calcio d'angolo ma Navarra ancora una volta c'è.

50' Vis Pesaro in nove: viene espulso Pangrazi, ma a pochi secondi dal fischio finale che arriva poco dopo.

 

 

 

Change privacy settings