Atletica Isernia, primi successi al meeting indoor di Ancona

Atletica Isernia, primi successi al meeting indoor di Ancona

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Podi per il portacolori della società pentra, Vincenzo Lombari, che si prepara ai campionati italiani. Buoni riscontri anche per gli altri atleti


ANCONA/ISERNIA. Con il meeting nazionale indoor di Ancona, si è aperta, lo scorso week-end, la stagione agonistica invernale dell’Atletica Isernia. E già sono stati raggiunti i primi risultati importanti. Vincenzo Lombari, il velocista e saltatore portacolori della società pentra, ancora una volta ha dato dimostrazione di grande talento, mettendo in cantiere tre importanti prestazioni nelle gare dei 60 mt, salto in lungo e salto triplo. In particolare, nella prima specialità, l’atleta è riuscito a migliorare il proprio primato personale di 13 centesimi: ha corso la finale in 7”08, tempo che gli ha permesso di conquistare il terzo posto, ma che, soprattutto, gli potrà consentire di ben figurare ai prossimi campionati italiani. Eccellenti le prestazioni dell’atleta anche nelle gare di salto in lungo e salto triplo, concluse rispettivamente al terzo posto con la misura di 6.50 mt e al secondo posto con la misura di 13.96 mt; in quest’ultima gara l’atleta ha cercato soprattutto di mettere a punto dei particolari tecnici in vista dei prossimi Campionati Italiani Juniores che sicuramente lo vedranno protagonista.

Buoni riscontri anche per gli altri tesserati dell’ASD Atletica Isernia: in gara, Igor De Renzis ottiene il tempo di 7’42” nei 60 mt e 6.18 mt nel salto in lungo, piazzandosi quinto; Marco Di Iorio segna il tempo di 7’46” nei 60 mt e di 23’81” nei 200 mt, attestandosi nella quinta posizione della prima serie.

Nel prossimo fine settimana, gli atleti seguiti dal presidente Antonio Izzi, dalla Direttrice tecnica Daniela Sellitto e dallo staff tecnico della società (Umberto Di Ciò, Silvana Azzolini, Massimo Bellotti) saranno impegnati sia nelle gare indoor in programma a Roma e ad Ancona sia nella prima prova del cross regionale.

Privacy Policy