Judo, l’isernino Luigi Centracchio protagonista ai Campionati Italiani Juniores

Judo, l’isernino Luigi Centracchio protagonista ai Campionati Italiani Juniores

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

L’enfant prodige ha ottenuto il settimo posto che vale quanto un podio


ISERNIA. Un settimo posto che vale quanto un podio. Se non addirittura di più. È quello ottenuto dall’isernino Luigi Centracchio ai Campionati Italiani Juniores 2018 di Judo svoltisi ad Ostia. Un risultato di prestigio per l’ ‘enfant prodige’ del judo italiano ed internazionale, seppur nella classifica finale si sia piazzato lontano dalla zona medaglie.

Infatti, Centracchio, 16 anni non ancora compiuti (e, di conseguenza, rientrante nella categoria 'Cadetti'), per la prima volta si è cimentato in un campionato italiano “Juniores”, per atleti under 21, disputando ben sei incontri e superando avversari più grandi di lui di ben cinque anni, mettendo in mostra una varietà di colpi che ha ancora una volta attirato l’attenzione dei numerosi tecnici sia federali che dei vari gruppi sportivi presenti che hanno già messo gli occhi sul molisano.

Nella competizione, il portacolori della Asd Champion Sport Team di Isernia (allenato dal padre Bernardo) ha superato, nell’ordine, nella pool 1, il calabrese Luigi Porco, il friulano Lorenzo Coceancigh, arrendendosi però al campano Luigi Brudetti (che alla fine ha ottenuto la medaglia d’argento). Nella serie dei ripescaggi, invece, l’isernino, dopo aver perso con il torinese Edoardo Mella (poi medaglia di bronzo), nell’ultimo incontro, valido per la settima piazza, si è imposto sul varesino Diego Rinaldin.

Camillo Pizzi

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI

Privacy Policy