Isernia Fc scatenata sul mercato: arrivano Palma e Arpino

Isernia Fc scatenata sul mercato: arrivano Palma e Arpino

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il direttore tecnico Berardo ha chiuso l’accordo con l’ex Primavera del Sassuolo e col difensore centrale “più forte della serie D”. Presi anche altri giovani promettenti stranieri. Intanto si attente la metà della settimana per sciogliere il nodo panchina con Massimo Silva


ISERNIA. L’Isernia del prossimo futuro inizia a prendere forma e pare proprio che la società stia iniziando ad assaporare l’idea di comporre una squadra che possa dire la sua in serie D.

mattia palmaTra poche ore nel capoluogo pentro arriverà Mattia Palma, punta centrale di 19 anni, cresciuto nella Primavera del Sassuolo. Il giovanissimo attaccante ha già militato nel campionato Interregionale, lo scorso anno, nelle file della Nuorese, e ora è pronto nuovamente a mettersi in mostra in categoria.
Non è questo però l’unico colpo di mercato messo a segno dal direttore tecnico. Adelmo Berardo sta intessendo rapporti e trattative in accordo col presidente Mariani e col vice Biscotti, in modo da allestire un team che non sfiguri affatto.

arpino 300x336Chiusa la trattativa con colui che egli stesso ha definito “il difensore centrale più forte della categoria, in virtù delle sue prestazioni nell’ultima stagione nel girone H”. Lui si chiama Antonio Arpino, originario di Sorrento, classe ’95. Lo scorso anno ha collezionato ben 34 presenze e quattro gol con la Sarnese.

Ad affiancarlo nel reparto arretrato ci sarà l’altro difensore centrale croato Cacic, classe ’98, proveniente dalla Primavera del Rijeka.
I primi tasselli vengono posizionati anche sulla mediana. Siglato l’accordo con il centrocampista sloveno Kimovec, di 21 anni, con 24 presenze nella serie B croata, campionato impegnativo e intenso.

Infine, Berardo ha chiuso la trattativa con Raji, calciatore tunisino del 2000 che ha un recente passato in Eccellenza, avendo militato nel Reggiolo. Si tratta di un terzino sinistro dalle grandi qualità.
Molti di loro arriveranno a Isernia lunedì prossimo, per iniziare a prendere familiarità con l’ambiente.

Questione allenatore. La dirigenza è alle prese con più fronti e quello più caldo è sicuramente relativo all’allenatore. Manca poco per capire se Massimo Silva sarà il nuovo tecnico dell’Isernia Fc.
L’ex bandiera dell’Ascoli (squadra che ha allenato anche in serie A) incontrerà i vertici societari entro la metà della settimana. Gli verrà proposto il progetto che sta già iniziando a concretizzarsi, grazie alla scelta di molti giovani promettenti abbinati a calciatori esperti da individuare in maniera congiunta.

VC

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI


Privacy Policy