Isernia Fc e Odontosalute, il binomio si consolida per amore dello sport

Isernia Fc e Odontosalute, il binomio si consolida per amore dello sport

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Presentato il progetto che unisce la clinica odontoiatrica e il club biancoceleste. La struttura di Barbara Avicolli sarà main sponsor della squadra anche in serie D. Il monito di Mariani: “Se anche gli altri imprenditori rispondessero così potremmo programmare meglio il futuro”. Sul fronte degli allenamenti prosegue la preparazione in vista della prima gara a Forlì. Silva motivato: “Pronti al debutto e sarà necessario trovare consapevolezza sin dall’avvio”


ISERNIA. Un binomio consolidato che si rafforza e che garantisce alla squadra di calcio pentra una sicurezza ulteriore.
È quello sancito oggi tra l’Isernia Fc e Odontosalute, la clinica con sede in via Sant’Ippolito che da anni ormai si è fatta strada nel campo della chirurgia e nella cura dentale, diventando un punto di riferimento per il territorio molisano e non solo.
Proprio nella struttura sanitaria isernina questa mattina è stato reso noto il progetto comune alle due realtà, alla presenza del presidente del club biancoceleste Mario Mariani e della responsabile del centro Barbara Avicolli.

“Abbiamo deciso di legare il nostro marchio all’Isernia anche per la prossima stagione – ha dichiarato Barbara Avicolli, amministratore delegato della società che detiene il marchio Odontosalute nel capoluogo pentro – sia per la profonda amicizia che ci lega alle famiglie Biscotti e Mariani, sia perché la filosofia della nostra azienda ci impone di restituire alla città ciò che la città ci dona in termini non solo economici.
Del resto, sin dalla sua apertura, la nostra struttura ha sempre sostenuto progetti culturali, sociali e sportivi riguardanti la collettività isernina”.
“Un modo concreto – ha concluso Barbara Avicolli – per corrispondere l’affetto che questa città ha sempre dimostrato nei nostri confronti”.

Oltre al presidente Mariani, all’incontro hanno preso parte una delegazione di calciatori dell’Isernia Fc, l’allenatore Massimo Silva, il preparatore Filippo Argano.

“Odontosalute Isernia – ha spiegato Mariani – ha sempre onorato con puntualità gli impegni assunti nei nostri confronti divenendo nel tempo una risorsa imprescindibile per la nostra società. Anche grazie al contributo di Odontosalute abbiamo potuto vivere, in un recente passato, momenti sportivi particolarmente esaltanti come la vittoria del torneo di Eccellenza. Se il resto del tessuto economico e sociale cittadino rispondesse adeguatamente ai nostri appelli potremmo programmare con maggiore serenità il futuro. Del resto l’Isernia non è di Mario Mariani o di Piero Biscotti. L’Isernia è patrimonio di tutta la città”.
“L’auspicio - ha detto Mariani in conclusione del suo intervento – è che sempre più persone possano sposare il nostro progetto affinché l’Isernia possa occupare un ruolo importante nel panorama calcistico nazionale come si conviene ad un capoluogo di provincia”.

In vista del campionato. La voglia di iniziare sta caratterizzando questa ultima fase pre-campionato dell’Isernia. I ragazzi sono carichi e hanno voglia di scendere in campo, consapevoli che sin dal debutto si troveranno di fronte avversari ostici.
L’allenatore, Massimo Silva, ritiene che il gruppo sia pronto e che questa stagione potrà riservare delle belle sorprese, ma tutto dipenderà proprio dall’avvio, quindi dalle prime gare.

“Domenica arriva finalmente il campionato – ha dichiarato a margine della conferenza stampa svoltasi nella sede di Odontosalute -. Il girone F è bello, anche se difficile, e speriamo di essere pronti a iniziare. La favorita è il Cesena e penso che vincerà, mentre noi dobbiamo pensare innanzitutto alla salvezza. Sin dalle prime giornate sarà necessario essere coscienti di poter lottare per fare un buon campionato”.

Il mister ha poi espresso un proprio plauso alla piazza, auspicando un gran tifo allo stadio.

“Qui si sta molto bene – ha concluso -. C’è voglia di crescere sia nell’organizzazione societaria, sia da un punto di vista della squadra, quindi speriamo di portare gente allo stadio e di farla divertire. I ragazzi hanno molta voglia di lottare e questo è importante”.

Valentina Ciarlante

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Privacy Policy