Lupi, falsa partenza. Mister Mandragora: “ Nessuna scusante, sconfitta mentale”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 4 a 2 subito a Monte San Giusto non lascia spazio a giustificazioni. Il Campobasso rimane a -2 in classifica ma a preoccupare sono i gol subiti dalla squadra, ben 10 nelle tre gare ufficiali



CAMPOBASSO. Una partenza da dimenticare per i tifosi rossoblù che hanno dovuto assaporare l’aspro gusto della sconfitta già nella prima di campionato. Contro la Sangiustese, squadra che dalla scorsa stagione ha mantenuto i suoi maggiori interpreti, forse ci si aspettava una partita perlomeno equilibrata. Invece i primi minuti di gioco sembravano essere un extra time della sciagurata traferita di Cerignola, dove ad ogni avanzata avversaria Sposito era costretto a recuperare la palla dalla sua rete.

Dalla trasferta pugliese a quella marchigiana poco o nulla è cambiato negli uomini di mister Mandragora che stanno soffrendo oltremodo l’inizio della stagione. Difesa e centrocampo da rivedere, i giovani Antonelli e Del Prete sono risultati insufficienti ma se per il reparto under si può chiudere un occhio lo stesso non si può fare con chi con la propria esperienza dovrebbe tirare la carretta. Sotto la sufficienza ci finiscono, infatti, anche D’Orsi, Allocca, Diop e Da Dalt, poco incisivi soprattutto nei momenti drammatici della gara.

“Un approccio completamente sbagliato” – le parole di mister Mandragora nel post gara – da quando abbiamo subito il primo gol tutto si è complicato. Bisognerà lavorare sulla testa della squadra che deve scendere in campo con un altro tipo di atteggiamento e lottare su ogni pallone. I gol presi erano tutti evitabili. Bisogna dire – evidenzia il tecnico – che la preparazione atletica l’abbiamo cominciata il 6 agosto, in netto ritardo. Ma questa non può essere una scusante perché credo che la sconfitta sia di origine mentale”

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings