Eccellenza: Il Vastogirardi aggancia la vetta. Venafro e Bojano rallentano la corsa

Eccellenza: Il Vastogirardi aggancia la vetta. Venafro e Bojano rallentano la corsa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli alto molisani passeggiano a Roccasicura (1-5) e approfittano del pareggio del Venafro contro il Campodipietra e del Bojano bloccato a Sesto Campano



ECCELLENZA. Sono ben 22 le reti che hanno caratterizzato la quinta giornata del massimo campionato regionale. Tra tutte spiccano le cinque marcature messe a segno dal Vastogirardi che a Roccasicura legittima la superiorità tecnica e aggancia al primo posto Venafro e Bojano. Negli anticipi del sabato, infatti, il Venafro non va oltre l’1° 1 sul campo delle Acli Campodipietra, risultato inaspettato alla vigilia e che invece dimostra quanto in questo torneo l’equilibrio la fa da padrone.

Il Bojano, invece, non riesce a trovare la rete a Sesto Campano e racimolano solo un punto su un campo ostico. Tra le capolista del torneo troviamo anche il Tre Pini Matese, la squadra campana vince 3 a 0 contro la Frentania e si candida ad essere tra le protagoniste della stagione. Uno stop inattesa arriva, invece, dal Cannarsa, dove il Termoli soccombe sotto i colpi del Real Guglionesi che supera i giallorossi con il risultato di 3 a 1. Palpabile la delusione in riva all’adriatico dove ci si attendeva ben altro da quest’inizio di campionato.

Chi non riesce proprio a sbloccare la casella dei punti in classifica è l’Alliphae che perde anche a Gambatesa nonostante una prestazione coraggiosa. Nelle zone basse della classifica si registra un importante passo in avanti da parte del Roseto che grazie alla vittoria di misura contro l’ F.W.P. Matese, squadra neopromossa, mette a segno la sua prima vittoria stagionale. Primi 3 punti anche per il Pietramontecorvino, che dopo due pareggi trova la gioia della vittoria battendo in casa l’Olimpia Riccia.

Per via di questi risultati sono 4 le squadre che condividono la prima posizione. Gerarchie che verranno messe subito in discussione nella prossima giornata con il big match Bojano –Tre Pini Matese. Intanto il Vastogirardi guarda con ottimismo alla prossima sfida casalinga contro il Città di Termoli e il Venafro cercherà il pronto riscatto ospitando il Roccasicura.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy