L’Olympia Agnonese ancora a secco di vittorie. Foglia Manzillo: “Meritavamo i tre punti”

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Al ‘Civitelle’ finisce 1 a 1 contro l’Avezzano. La squadra altomolisana ancora non trova la gioia dei tre punti



AGNONE. C’è rammarico in casa Olympia Agnonese per una partita che con qualche episodio a favore poteva portare la prima vittoria in campionato. Contro l’Avezzano i granata hanno interpretato bene la gara anche se ad andare in vantaggio sono stati gli abruzzesi che con Cerone si portano sull’1 a 0 quando il cronometro segna il 28’. L’Olympia però non si smarrisce e continua a provare tutte le strade che portano al pareggio. Prima Nyang prova a mettere la gara nei binari giusti ma trova l’opposizione del portiere ospite. Per il meritato 1 a 1 bisogna attendere quasi la fine del primo tempo quando a gonfiare la rete è il difensore Gentile, bravo ad approfittare della respinta del portiere sul tiro di Sorgente.

Nel secondo tempo la squadra di mister Foglia Manzillo avrebbe più volte la possibilità di raggiungere il vantaggio, ma la scarsa precisione di Nyang, la traversa e le buone parate dell’estremo difensore marsicano bloccano il risultato sul pareggio.

Nel post gara il tecnico granata si dice rammaricato per non essere riuscito a portare i 3 punti in cascina: “In generale – le sue parole – credo che avremmo meritato noi di vincere la partita, non dimentichiamoci che difronte c’era l’Avezzano, una squadra riconfermata quasi in toto dall’anno scorso e che rischiava di vincere il campionato”. Il tecnico non risparmia anche una piccola, me sempre efficace strigliata ai più giovani: “Devono capire subito in che campionato sono stati catapultati – chiosa Foglia Manzillo - non possiamo attenderli a lungo”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063 e invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale