Al Lancellotta l'Isernia Fc batte 1 a 0 la Vastese e ottiene il riscatto dal periodo 'no'

Al Lancellotta l'Isernia Fc batte 1 a 0 la Vastese e ottiene il riscatto dal periodo 'no'

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il tabellino

ISERNIA 1
VASTESE 0

ISERNIA: Landi, Marino, Capuozzo (18'2T Di Lonardo), Frabotta, Barretta (15' 1T Del Prete), Cacic, Cristiano (27' 2T Vitale), Fazio, Romano (43' 2T Iaboni), Ciccone, Di Matteo (38' 2T Gyabaa Douglas).
All. Silva
VASTESE: Selva 5,5 , De Meio (27' 2T Colarieti), Ispas (39' 2T Di Giacomo), D'Alessandro, Molinari, Del Duca, Fiore, Stivaletta (27' Napolano), Palestrini, Leonetti, Giampaolo (20' 2T Shiba).
All. Montani
Arbitro: Fabrizio Pacella di Roma 2
Assistenti: Matteo Ticani e Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2
Reti: 12' 1T Barretta (I)
Note: ammonito Fiore (V); al 33' 2T allontanato il preparatore atletico Argano (I)

La cronaca
Mister Silva si presenta col classico modulo del 3-5-2 e butta dentro Di Matteo dal primo minuto, trovando di fronte Montani che schiera i suoi in un 4-2-3-1.
Partono bene i locali con un tiro proprio dell'attaccante rientrato dopo un periodo di stop: Di Matteo è a tu per tu col portiere, ma l'estremo devia in calcio d'angolo.
Al 12' arriva il gol del vantaggio. Barretta stacca imperiosamente di testa sugli sviluppi di un angolo e insacca la rete dell'1 a 0. Dopo qualche minuto però il difensore è costretto a uscire dal campo per uno scontro con un avversario. Per lui nulla di grave.
La Vastese si vede sul finale di primo tempo con una mezza rovesciata di Del Duca, che va alta sopra la traversa. Poi ci prova il capitano, Nicola Fiore. Al 45', dalla tre quarti, anche lui spara in cielo. Gli abruzzesi si perdono in cross e in una serie di angoli sprecati.
Nel secondo tempo ancora poche occasioni da una parte e dall'altra.
Al 4' minuto traversone di Romano in area e Cristiano, tutto solo, manda fuori.
Dopo due minuti Di Matteo da buona posizione si fa deviare il tiro.
La Vastese risponde al 10' con Palestrini, che dalla distanza non trova la porta.
Dopo un minuto occasione ancora per gli ospiti: Leonetti di testa manda fuori un cross di Fiore.
Al 17' si vede l'Isernia con una bella azione partita dalle retrovie.
Del Prete si fa metà campo e gira sulla fascia per Cristiano che cambia gioco e trova Di Matteo. Il tiro viene parato da Selva e il difensore abruzzese rimedia sulla ribattuta.
Subito dopo Cristiano dalla distanza fa partire un cross e trova Romano. Il numero 9 biancoceleste, a pochi passi dalla porta, si fa fermare in corsa dal portiere.
Al 25' la Vastese va vicinissima al pareggio. Sulla fascia il terzino si invola, mette in mezzo e Leonetti di testa trova Landi, poi sul tapin di Shiba la difesa dell'Isernia spedisce fuori.
Il centravanti vastese, subentrato a Giampaolo, mette in crisi la difesa di casa al 32' ma l'estremo isernino ci mette ancora i guantoni.
E Landi si ripete poco più tardi sulla girata di Leonetti.
Romano si mangia il gol del 2 a 0 sul finale di partita, trovandosi di fronte a Selva dopo gli sviluppi di un buon tiro di Fazio dai 30 metri.
I pentri resistono anche nei cinque minuti di recupero prima di concedersi all'abbraccio della tribuna.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy