Obiettivo continuità per l’Isernia Fc in trasferta a Pineto

Obiettivo continuità per l’Isernia Fc in trasferta a Pineto Obiettivo continuità per l’Isernia Fc in trasferta a Pineto
Watch the video

Obiettivo continuità per l’Isernia Fc in trasferta a Pineto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domani biancocelesti in campo contro gli abruzzesi reduci dall’exploit di Campobasso e in serie positiva. Stamattina la rifinitura all’antistadio e mister Silva riflette sulla formazione. Out solo Barretta. (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA)


ISERNIA. Rifinitura mattutina per l'Isernia Fc in vista della partita contro il Pineto. Domani intorno alle ore 9 la squadra partirà alla volta dell'Abruzzo e questa trasferta arriva al termine di una settimana intensa in cui mister Massimo Silva come sempre ha sperimentato moduli e schemi ideali per contrastare l'avversario. L'obiettivo principale è fermare Jacopo Fortunato, capocannoniere del Pineto e reduce dalla tripletta di Campobasso.
La formazione di mister Amaolo è stata costruita per la salvezza diretta, ma nell'ambiente in molti sostengono che il reale obiettivo sia quello dei play off.
L'attaccante Andrea Mancini, classe '96, con un trascorso in serie C nelle ultime stagioni, è un'altra delle punte di diamante del team anche se finora non ha raccolto molto, avendo siglato solo un gol. Nelle prime nove giornate di campionato il Pineto ha collezionato due vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte ed è in serie positiva proprio da tre turni.
Un iter che i biancocelesti vorranno interrompere ricominciando a fare punti anche fuori dalle mura amiche.
Ci sarà da contrastare la buona difesa degli abruzzesi e il pericolo delle palle inattive, grazie a cui finora hanno messo a segno buone occasioni.
Mister Silva ha a disposizione tutti i suoi calciatori fatta eccezione per Barretta, reduce dall’infortunio di domenica scorsa, quindi al centro della difesa inserirà Del Prete.
In attacco resta qualche dubbio, anche se Romano e Di Matteo sembrano favoriti su Iaboni e Palma per scendere in campo dal primo minuto.
La gara, decima del calendario del girone F, sarà arbitrata da Fabio Rosario Luongo di Napoli.
Le sensazioni della vigilia nelle parole dell’allenatore.

GUARDA VIDEOINTERVISTA

Valentina Ciarlante

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy