Dopo la sconfitta in Coppa Italia il Vastogirardi cerca riscatto in campionato

Dopo la sconfitta in Coppa Italia il Vastogirardi cerca riscatto in campionato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domani alle 14,30 al Comunale ‘Mario Castaldi’ di Roccaravindola la capolista affronterà la Frentania



VASTOGIRARDI. Concentrazione massima e grinta. Da questi due elementi dovrà ripartire la Polisportiva Vastogirardi dopo l’inattesa sconfitta di mercoledì pomeriggio in coppa Italia contro il Guglionesi, nel match di andata dei quarti di finale. L’occasione giusta per tornare immediatamente alla vittoria viene offerta dalla decima gara di campionato che andrà in scena presso il “Mario Castaldi” di Roccaravindola e vedrà opposta la Polisportiva Vastogirardi alla Frentania Larino. L’analisi della gara e del momento della formazione allenata da mister Farina, lasciata come sempre alle parole del direttore Sportivo del Vastogirardi Antonio Crudele.

“Bisogna ripartire , dopo la sconfitta di coppa Italia, con ancora più grinta ed entusiasmo per raggiungere i nostri obiettivi. Il campo ci offre subito la possibilità di poter tornare a giocare e di tornare alla vittoria in campionato. Affronteremo la Frentania Larino, sempre con grande rispetto, e con tanta voglia di dimostrare immediatamente il nostro valore. Loro verranno a Roccaravindola senza nulla da perdere e sicuramente ci sfideranno a viso aperto.

In settimana i ragazzi, oltre la gara di coppa, si sono allenati bene e il match di campionato servirà anche per recuperare la concentrazione e per mettere in mostra tutto il nostro valore. I punti di distacco dalle avversarie sono un ottimo bottino da mantenere e soprattutto da implementare.

Occorre più cattiveria in campo e questo lo abbiamo capito immediatamente dopo la gara di Coppa Italia con il Guglionesi. Dal punto di vista dello spogliatoio – conclude il Ds Altomolisano - anche Pettrone e Sabatino stanno migliorando a vista d’occhio e li recupereremo molto prima della tabella di guarigione stabilita. Ora pensiamo alla gara di campionato e conquistiamo altri tre punti utili alla nostra causa”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy