L'Isernia Fc col Castelfidardo per tornare a vincere e il mercato già 'agita' il club

L'Isernia Fc col Castelfidardo per tornare a vincere e il mercato già 'agita' il club

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domani allo stadio Lancellotta biancocelesti contro l'ultima della classe. L'obiettivo è tornare a ottenere i tre punti e abbattere la negatività di un momento che dura da tre settimane. Silva schiererà in avanti Di Matteo e la difesa tipo. Intanto il terzino Del Prete è già con la valigia in mano: dal primo dicembre tornerà con ogni probabilità a Campobasso



di Valentina Ciarlante


ISERNIA. Solo i tre punti. Questo l'unico obiettivo della partita interna che l'Isernia Fc domani disputerà col Castelfidardo. Nelle ultime sei partite sono arrivate cinque sconfitte, trend negativo intervallato dalla vittoria con la Vastese che risale però al 28 ottobre. A preoccupare è anche l'involuzione del gioco che si è vista chiaramente mercoledì a Montegiorgio e per questo mister Silva è pronto ad apportare delle modifiche all'11 titolare. La formazione sarà resa nota solo qualche ora prima del match, ma dopo la rifinitura di stamattina alcuni tasselli sono già chiari. In attacco Di Matteo tornerà in campo da subito con Romano o Iaboni. Resta infatti da capire se il capitano abbia smaltito l'affaticamento muscolare che lo ha tenuto fuori dalla gara del turno infrasettimanale contro i marchigiani. In difesa l'allenatore si affiderà a Di Lonardo, Frabotta e Barretta. In mediana Fazio coordinerà Cacic e Cristiano.
Il Castelfidardo arriva a Isernia nel proprio momento d'oro. Mercoledì ha ottenuto la prima vittoria stagionale nientemeno che con i 'cugini' della Recanatese, mettendo a segno una grande rimonta (dallo 0 a 2 sono arrivati al 3 a 2). In avanti si affidano al loro bomber, Antonio Calabrese, che ha all'attivo cinque gol. Dopo il cambio in panchina, mister Vangoni sta cercando di dare nuova linfa al gruppo che è uno dei più giovani del girone F.


MERCATO. I trasferimenti saranno possibili dal primo dicembre, ma c'è una trattativa che non solo è avviata, ma ormai quasi conclusa. Salvo ripensamenti dell'ultim'ora, il terzino Luigi Del Prete tornerà a Campobasso. Il difensore avrebbe espresso la volontà di cambiare aria e di rientrare lì dove ha vissuto la precedente stagione in serie D. Il club pentro, da parte sua, sta pensando anche alla cessione di altri calciatori, per provare a reperire sul mercato due figure che riescano a dare maggiore forza a centrocampo e attacco. In particolare ciò che serve è un centravanti in grado di garantire gol.
Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e
metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy