L’Isernia Fc in versione sperimentale a Giulianova per tornare a fare punti

L’Isernia Fc in versione sperimentale a Giulianova per tornare a fare punti L’Isernia Fc in versione sperimentale a Giulianova per tornare a fare punti
Watch the video

L’Isernia Fc in versione sperimentale a Giulianova per tornare a fare punti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domani contro i teramani mister Massimo Silva dovrà mettere in campo una formazione inedita a causa delle assenze in difesa per squalifica e del forfait a centrocampo di Albino Fazio, fermato dalla febbre. Alla vigilia del match il trainer dei biancocelesti carica il gruppo e parla di mercato (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA)


di Valentina Ciarlante


ISERNIA. Non bastavano le squalifiche del giudice sportivo a rendere ancora più complicato il lavoro di Massimo Silva in vista della partita di domani a Giulianova. Albino Fazio, pedina fondamentale della squadra, perno del centrocampo, negli ultimi giorni non si è allenato a causa della febbre e domani non giocherà sicuramente contro gli abruzzesi. Stamattina al termine della rifinitura l’allenatore ha provato varie soluzioni, ma quella più probabile vede l’inserimento in mediana del capitano Armando Iaboni che avrà il ruolo del regista. Secondo la regola dei quattro under campo (uno nato dal primo gennaio del 1998 in poi, due dal ’99 e uno dal 2000), gli 11 titolari dovrebbero essere questi: Landi, Marino, Frabotta, Cacic, Capuozzo, Del Prete, Douglas, Iaboni, Cristiano, Romano e Di Matteo.
Il Giulianova è galvanizzato dalla vittoria di domenica scorsa contro il Campobasso e intende capitalizzare a meglio il fattore campo. Da matricola tornata in serie D dopo due anni di Eccellenza ha l’obiettivo della salvezza e può contare su un allenatore esperto del girone F quale è Nico Stallone. Punto di riferimento del team è il capocannoniere della squadra Francesco Di Paolo, finora a quota 5 reti e artefice della vittoria dell’ultimo campionato regionale dei teramani, grazie ai suoi 20 gol stagionali. Altro giocatore prolifero è il centrocampista Alberto Torelli, che spesso trova la porta da fuori area. Ma in avanti Stallone può contare anche su Romano Tozzi Borsoi, che vanta molti campionati tra i professionisti. Il Giulianova occupa la decima posizione di classifica avendo ottenuto quattro vittorie, pareggiato cinque gare e rimediato quattro sconfitte.
Mister Silva, al termine dell’allenamento mattutino, ha parlato delle sensazioni della vigilia e della prossima sezione di mercato, confermando l’interesse per il centrocampista molisano Leo Grazioso, attualmente in forza al Castelfidardo.


GUARDA LA VIDEOINTERVISTA A MISSTER SILVA

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e  metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy