Rivoluzione Isernia Fc: escono in quattro e arriva la punta Antonio Petitti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il giovane attaccante ex Molfetta è stato acquisito ufficialmente dalla società biancoceleste. Il vicepresidente Biscotti ha avviato la rivoluzione: quattro calciatori sono in uscita. Oltre a Del Prete, che ieri ha sostenuto l’ultimo allenamento, potrebbero partire Bilaj, Russo e Palma. Da definire la posizione del portiere Landi.


ISERNIA. Dal mercato uscirà una nuova Isernia Fc. E i primi tratti della mano di Piero Biscotti iniziano già a vedersi: in città è arrivato Antonio Petitti, attaccante esterno originario di Bari che l’anno scorso ha rappresentato il gioiello dello Sporting Fulgor Molfetta. Nella passata stagione in serie D ha siglato 13 gol, è molto versatile e dotato di grande personalità. Caratteristiche che hanno colpito la dirigenza isernina, tanto da voler chiudere in tempi rapidi la trattativa.
Per un primo arrivo però si registrano già alcune partenze. Quella ufficiale è di Luigi Del Prete. Il terzino napoletano ieri ha sostenuto l’ultimo allenamento con i pentri, ma al momento non è ufficiale il suo ingaggio col Campobasso. Sembra che l’intesa data per certa fino alla settimana scorsa al momento sia sfumata.
Sulla lista dei calciatori in uscita però ci sono anche il centrocampista under Bilaj, il difensore classe 2000 Russo e l’attaccante ex Sassuolo Palma. Dubbi anche sulla permanenza del portiere Landi. Arrivato in estate come punta di diamante del mercato stagionale, l’estremo difensore che lo scorso anno tanto fece bene nel capoluogo di regione, sembra non aver deluso le aspettative del club. La dirigenza, pur riconoscendo le sue grandi qualità, starebbe pensando di ‘sostituirlo’ con un portiere under, in modo da dare a mister Silva maggiori possibilità in mezzo al campo.
In tutto ciò la rivoluzione è solo all’inizio. Sì perché proseguono i contatti col centrocampista molisano Leo Grazioso, attualmente in forza al Castelfidardo. L’acquisto dell'atleta già conosciuto da Silva attualmente è dato al 50% da radiomercato.

Intanto la squadra continua a lavorare in vista della gara casalinga di domenica contro l'Avezzano. Occasione da non perdere per tornare a rialzare la testa da questo periodo nero prolungato.

Valentina Ciarlante


Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e
metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings