Rush finale di andata, l'Isernia Fc cerca la vittoria a Francavilla

Rush finale di andata, l'Isernia Fc cerca la vittoria a Francavilla

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nella penultima partita prima del giro di boa i biancocelesti si troveranno di fronte la nona in classifica, fresca dell'arrivo dell'attaccante Dos Santos. Mister Silva si affiderà alla formazione che ha pareggiato in casa con la Sammaurese, contando sui gol di Petitti. Nell'ultimo giorno di mercato svincolati Landi e Di Matteo. La prossima settimana probabili nuovi arrivi


ISERNIA. Sta per concludersi un girone d'andata impegnativo che, dopo un inizio choc, ha riservato grandi prestazioni ma poche reti segnate. L'Isernia Fc ha dimostrato che la voglia di arrivare dei tanti giovani è utile alla causa, in aggiunta all'esperienza dei calciatori cardine della rosa. Mancano i gol e questo problema i tifosi sperano si risolva con le giocare dell'esterno Petitti, già in mostra nel suo esordio mercoledì scorso con la Sammaurese e magari con l'arrivo almeno di un altro attaccante di peso.
Silva vuole un paio di calciatori dal fisico importante che fungano da riferimento in area e, per altro, c'è da sopperire all'assenza di Marco Di Matteo, L'attaccante aveva chiesto di andare via ed è stato accontentato. Venerdì, ultimo giorno utile per svincolare gli atleti, sia lui sia il portiere Mario Landi (separato in casa già da qualche settimana), sono andati via. La sessione dei trasferimenti è chiusa ma sarà possibile tesserare gli svincolati fino al 30 marzo, appunto, da altre società e il vicepresidente Piero Biscotti in questo senso è sempre alla ricerca delle pedine giuste. Nessuno ha abbandonato il punto e cioè l'obiettivo salvezza, quindi è pacifico che serve rinforzare definitivamente la rosa.
Intanto il calendario pone di fronte ai pentri un'altra partita ostica. Domani alle ore 14,30 allo stadio Comunale 'Valle Anzuca' di Francavilla Al Mare l'Isernia affronterà la squadra allenata da Paolo Rachini. Il Francavilla è nono in classifica e finora ha perso solo tre partite, a fronte delle nove sconfitte dei pentri. Sono 25 i gol segnati finora dagli abruzzesi che hanno in Pablo Banegas il loro capocannoniere (sei reti all'attivo). Dal quattro dicembre scorso si è aggregato al gruppo Mateus Ribeiro Dos Santos, attaccante brasiliano classe 1990 ex Avezzano. Reduce da cinque pareggi consecutivi, il Francavilla non vince dal 10 novembre e ora grazie ai rinforzi auspica a risalire ancora di più la classifica. L'Isernia, dal canto suo, ha bisogno di punti essendosi ritrovata, dopo mercoledì, di nuovo in zona playout quindi farà di tutto per ottenere l'intera posta, anche perché domenica in casa approderà la capolista Matelica.

Valentina Ciarlante


Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e
metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy