Il Montegiorgio ferisce il grifone: mister Foglia Manzillo analizza la sconfitta

Il Montegiorgio ferisce il grifone: mister Foglia Manzillo analizza la sconfitta

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il tecnico granata non nasconde la delusione per aver ceduto l’intera posta in palio ad un avversario umile come il Montegiorgio



AGNONE. L’Agnonese non passerà serenamente questo lunedì di riposo. Ieri all’Acquasantianni di Trivento è giunta una di quelle sconfitte che fanno male al morale dell’ambiente e gettano sconforto all’interno spogliatoio. Il rigore sbagliato da Ancora nel secondo tempo di per sé già avrebbe portato rammarico, ma la beffa più grande è arrivata poco dopo quando allo scadere il Montegiorgio ha trovato la rete della vittoria.

“Il Montegiorgio era una squadra ala nostra portata – le parole del tecnico granata nel post gara –anche perché siamo nella stessa posizione in classifica. Non sono stato soddisfatto del nostro primo tempo. Per quello che ho visto nella ripresa non c’è da dormire almeno per due o tre giorni, loro non si sono mai affacciati nella nostra metà campo”. Il trainer granata resta convinto che l’errore sul dischetto è stato determinante. “Sicuramente con quel gol e con un uomo in più avremmo controllato la gara. Ci è mancato un pizzico di cattiveria e convinzione – continua Foglia Manzillo- nel secondo tempo ci è mancato il guizzo negli ultimi sedici metri”.

Per l’Olympia Agnonese si apre una settimana di intenso lavoro prima della sosta natalizia utile a ricaricare le batterie. Prossimo avversario del grifone sarà la Vastese, altra formazione che ha nella salvezza diretta il suo obiettivo stagionale. Uno scontro diretto che questa volta la squadra granata non può toppare, la classifica è ancora corta, ma non lo sarà a lungo.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy