Isernia Fc, l'ultima di andata col Matelica si gioca sabato 22

Isernia Fc, l'ultima di andata col Matelica si gioca sabato 22

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La società biancoceleste, come molte del girone F, ha optato per l'anticipo per concedere un giorno di riposo in più ai calciatori in vista delle festività natalizie. Problemi di formazione per mister Silva: Barretta e Marino salteranno la gara con la ex capolista per squalifica. Out pure Iaboni

Di Valentina Ciarlante

ISERNIA. La decisione è stata maturata nelle ultime ore ma ora è ufficiale: la partita Isernia Fc-Matelica si giocherà sabato 22 dicembre alle ore 14,30 e non domenica 23 com'era in programma. Le società hanno trovato l'intesa per l'anticipo dell'ultimo turno di andata, anche se il club biancoceleste ha temporeggiato fino all'ultimo con la speranza di poter recuperare Armando Iaboni. Il capitano dei pentri è alle prese con un fastidio al costato, a causa di una gomitata rimediata a Francavilla, quindi lo staff tecnico auspicava che avendo un giorno in più di riposo potesse essere pronto per domenica. Però pare che il dolore sia troppo forte, di conseguenza 'Il Puma' di sicuro non scenderà in campo contro i marchigiani. Non è questo l'unico problema per mister Massimo Silva. La difesa in occasione di questa importante partita sarà rimaneggiata. Barretta e Marino saranno fuori per squalifica, avendo rimediato il quarto giallo nell'ultima partita, ciò vuol dire che, come già accaduto in passato, l'allenatore dovrà letteralmente inventarsi il modo migliore per sistemare il reparto arretrato e schierare un 11 ancora una volta pieno di under.
Una situazione che complica ulteriormente le cose. Il Matelica ha perso la leadership della classifica domenica scorsa perdendo in casa 3 a 2 per opera del Campobasso ed è intenzionata a riguadagnare il primato. I calciatori di mister Tiozzo sono carichi e di fronte troveranno una Isernia reduce dal ko patito dagli abruzzesi trainati da Dos Santos. Come hanno mostrato sin qui però gli atleti isernini non sono soliti lasciarsi abbandonare allo sconforto e promettono battaglia, anche contro l'ennesima corazzata che si troveranno di fronte.
NUOVI ACQUISTI. Rinviato l'arrivo di Antonio Schena. La punta centrale classe '99 ha dovuto trattenersi nella sua attuale squadra, il Bitonto. La società pugliese ha chiesto ai vertici del sodalizio biancoceleste di poterlo schierare per l'ultima di andata. Si sta allenando con la squadra pentra invece Lorenzo Fagnani, centrocampista di fascia proveniente dal Campobasso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e
metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy