L'Isernia Fc pronta a una nuova battaglia con la Recanatese

L'Isernia Fc pronta a una nuova battaglia con la Recanatese

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domani i pentri tornano in campo per il turno infrasettimanale, nella 22esima giornata di campionato. Al Lancellotta ci sarà la Recanatese dei molisani Sivilla e Borrelli. Mister Silva pronto al turn over: con ogni probabilità schiererà da subito i nuovi arrivati. L'obiettivo è continuare a muovere la classifica


di Valentina Ciarlante

ISERNIA. Un altro impegno ostico che arriva a tre giorni di distanza dall'ottima prova con la Sangiustese. L'Isernia Fc domani avrà di fronte la sesta del girone F, squadra completa in ogni reparto che vede nel suo bomber Andrea Sivilla il maggiore punto di forza. L'attaccante nativo di Guglionesi insieme al collega e concittadino Davide Borrelli, centrocampista esperto che da tempo milita in serie D, al fortissimo centravanti Manuel Pera (in gol nella gara d'andata terminata 1 a 1), capocannoniere nello scorso campionato, oltre ai mediani Francesco Kunardini e Nikola Oliveiri.
Il team allenato da Marco Alessandrini nel girone d'andata è stato capace di piegare entrambe le prime della classe Cesena e Matelica, addirittura riuscendo a espugnare il Manuzzi. Ora però hanno voglia di riscatto, essendo reduci dalla brutta sconfitta patita sabato scorso in casa dal San Nicolò-Notaresco.
I biancocelesti però, come sempre, si presenteranno al cospetto dei marchigiani senza alcun timore. Del resto proprio in occasione della partita d'andata arrivò il primo punto stagionale dei ragazzi di Silva che sin da allora mostrarono di voler vendere cara la pelle. La rosa è stata potenziata e i tifosi aspettano di vedere all'opera soprattutto i nuovi arrivati, Antonio Schena e Matteo Maresca. Il difensore Nicolas Lenoci ha già conquistato i supporter grazie al gol di pregevole fattura realizzato sabato scorso e ora l'auspicio di società e pubblico è che in campo si materializzi la migliore intesa possibile tra la punta ex Bitonto, che sarà al fianco di Petitti. Per Giacomo Romano quindi si paventa una partenza dalla panchina, in quanto il tecnico vorrebbe dargli un po' di respiro.
L'unico non disponibile tra i biancocelesti è Armando Iaboni, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo aver rimediato la quarta ammonizione nella partita di Monte San Giusto.
Nella Recanatese invece non ci saranno il difensore classe 2001 Niccolò Monti e lo stesso trainer: Alessandrini dovrà seguire la gara dalla tribuna.
Oggi è stata una giornata dedicata alla rifinitura ma Silva non ha ancora sciolto le riserve sulla formazione. Le decisioni definitive saranno prese solo domattina e il pensiero sarà anche rivolto a domenica, giornata di trasferta a Santarcangelo.
Questo il probabile 11 titolare: Tano, Lenoci, Cacic, Frabotta, Barretta, Capuozzo, Fazio, Ciccone, Maresca, Petitti, Schena.
"Stiamo molto bene a livello mentale - le dichiarazioni di Silva alla vigilia del match -. Le ultime due partite ci hanno dato grande fiducia. Loro sono forti, ma noi come sempre daremo battaglia".
La partita Isernia-Recanatese in programma alle ore 14,30 sarà arbitrata da Cristian Robilotta di Sala Consilina.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy