Albino Fazio si sblocca e regala una gioia ai tifosi: "Ora avanti così, abbiamo motivazioni ancora più grandi"

Albino Fazio si sblocca e regala una gioia ai tifosi: "Ora avanti così, abbiamo motivazioni ancora più grandi"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il giorno dopo la vittoria col Santarcangelo, il centrocampista simbolo del team biancoceleste dedica il suo splendido gol alla mamma e lancia un hashtag #lottiamofinoallafine


di Valentina Ciarlante

ISERNIA. Finalmente si è sbloccato e lo ha fatto in un modo che difficilmente tifosi e compagni dimenticheranno. Con il gol siglato allo scadere della partita di Santarcangelo Albino Fazio non solo ha aperto le sue marcature personali, ma ha anche lanciato un messaggio chiaro alle avversarie: l'Isernia Fc c'è e lotterà fino alla fine pur di restare in serie D.
Stop e tiro dalla distanza, al 93' e la palla si insacca all'incrocio. Fazio viene letteralmente sommerso dagli abbracci dei compagni e di tutta la panchina e un grido liberatorio riempie lo stadio Valentino Mazzola di Santarcangelo di Romagna.
Questa immagine a oggi appare come una sorta di spartiacque nella stagione dell'Isernia e il fatto che l'autore dell'affresco' sia uno dei leader della squadra, un calciatore dalla tecnica sopraffina e dalle qualità umane riconosciute da tutti, gli dona ancora più valore.
Fazio ha voluto fortemente rimanere nelle file biancocelesti, avrebbe potuto sfruttare altre occasioni, ma l'attaccamento alla maglia e alla società è stato tale che non si è tirato indietro e si è preso la squadra sulle spalle nell'anno del ritorno in Interregionale.

"Sono davvero contento e dedico il gol a mia madre Patrizia, che sta attraversando un periodo impegnativo - ha detto Fazio a IsNews -. Siamo sulla strada giusta, dobbiamo solo cercare di essere costanti perché altrimenti vanificheremo quello che abbiamo fatto di buono".

Ottimo il suo giudizio sugli ultimi arrivati: "Le new entry sono fondamentali - ha proseguito -. Sono ragazzi eccezionali e ottimi calciatori. Si sono integrati alla grande e ci stanno dando una grandissima mano, è ciò di cui avevamo bisogno".

Domani riprenderanno gli allenamenti in vista della gara interna di domenica con la Savignanese. La squadra romagnola è undicesima in classifica con 29 punti e ieri ne ha recuperato uno con la Recanatese, al termine di una gara che sembrava persa.
"Loro hanno una buona posizione di classifica e dobbiamo rispettarli - ha concluso Fazio -, ma noi giochiamo in casa e lo faremo per vincere, pur sapendo che sarà una partita difficile. Sarà così fino alla fine, proprio com'è accaduto domenica. Stiamo giocando bene con tutti e adesso abbiamo ancora più motivazioni".

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy