Il Giro d’Italia ‘parla’ molisano: il 16 maggio la carovana rosa a Campobasso, Isernia e Bojano

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’annuncio fatto oggi da Davide Cassani, ct della Nazionale italiana di ciclismo su strada: 233 chilometri di corsa, attraversando l’Appennino, da Cassino a San Giovanni Rotondo


CAMPOBASSO. Il Giro d’Italia parla molisano. Il 16 maggio la carovana ciclistica passerà dalla regione, toccando Campobasso, Isernia e Bojano. Lo ha annunciato Davide Cassani, ct della Nazionale italiana maschile di ciclismo su strada, durante la presentazione della 102esima edizione del Giro.

Si tratta della sesta tappa della gara, tra le più lunghe dell’edizione 2019: 233 chilometri attraversando l’Appennino meridionale, con partenza Cassino e arrivo a San Giovanni Rotondo. Attraversando nell’ordine Isernia, Bojano e Campobasso, per arrivare alla Capitanata.

"Sarà uno degli arrivi più difficili di questo Giro - ha precisato Cassani - anche se non è un arrivo impossibile. La salita, comunque, è pedalabile, però potremmo assistere a qualcosa di interessante, soprattutto negli utili chilometri".

In una tappa così lunga, secondo Cassani, ci sono diverse incognite: "I corridori potrebbero incontrare il caldo o il vento. In questa edizione sono almeno sei, sette ciclisti - chiosa - destinati a lottare per la maglia rosa". Il Molise si prepara già a tifare per loro.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings