Il Campobasso cede al 91': al Romagnoli passa il Notaresco

Il Campobasso cede al 91': al Romagnoli passa il Notaresco

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nella partita dove si è commemorato Michele Scorrano i Lupi non riescono a strappare punti


CAMPOBASSO. I rossoblù escono a testa bassa dalla sfida interna contro il Notaresco. La gara ha dimostrato che gli ospiti meritano ampiamente la propria posizione nei playoff, mentre il Campobasso deve invece rimettere i piedi per terra e tornare a correre più degli altri. Lo spettacolo, in ogni caso, non lo offre il campo bensì la Curva Nord che ha onorato in grande stile la memoria dello storico capitano Michele Scorrano.

La coreografia sugli spalti è da brividi, mentre in campo la società ha consegnato alla famiglia di Scorrano una targa commemorativa. Momento toccante che rimarrà la nota più bella della giornata. La gara, infatti, non è delle più entusiasmanti, con le due squadre che si annullano a centrocampo e non riescono mai a trovare spazio in avanti. Anche nel secondo tempo la musica non cambia, poche emozioni e tanta bagarre in mezzo al campo. Quando tutto fa pensare ad una gara destinata al pareggio arriva la beffa per gli uomini di Bagatti. Al minuto 91 il Notaresco passa in vantaggio con il colpo di testa di Candelori che gela il già infreddolito pubblico locale.

Finisce così la partita, con il Campobasso ridimensionato nelle aspettative playoff.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy