Silva torna a parlare dopo la delusione: "Salvezza possibile se facciamo nostro il Lancellotta"

Silva torna a parlare dopo la delusione: "Salvezza possibile se facciamo nostro il Lancellotta"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L'allenatore dell'Isernia Fc, convinto da squadra e società a non andar via dopo il ko di Pineto, è ancora più motivato a raggiungere l'obiettivo. E all'Orogel Manuzzi di Cesena per lui tutto può succedere (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA)


di Valentina Ciarlante

ISERNIA. La partita persa malamente col Pineto davanti ai propri tifosi è andata in archivio. I calciatori dell'Isernia sono consapevoli di aver perso l'opportunità di guadagnare punti preziosi in chiave salvezza e cercano il riscatto. Certo, l'appuntamento del Manuzzi contro la capolista Cesena non è proprio quello ideale per muovere di nuovo la classifica, almeno sulla carta, ma è proprio la caratura dell'avversario che sta caricando maggiormente il gruppo.
Delusione smaltita quindi, anche per Massimo Silva che all'indomani del 5 a 1 patito dagli abruzzesi aveva pensato di dimettersi. Convinto a restare dagli stessi giocatori e dal vicepresidente Piero Biscotti in testa, il trainer dei biancocelesti ha diretto in questi giorni degli allenamenti molto intensi. In campo anche Armando Iaboni che sta continuando anche a sottoporsi alle terapie per riprendersi completamente dal risentimento muscolare che gli è occorso durante il derby col Campobasso.
Difficile che Il Puma ci sarà domenica, così come non ci sarà Marco Marino, appiedato dal giudice sportivo per ben tre giornate.
Silva non ha perdo l'ottimismo di sempre e ritiene la salvezza un traguardo che si può ancora raggiungere, ma solo a patto di evirare i gravi errori visti contro il Pineto.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy