Maratona Roma-Ostia: Iolanda Ferritti tra le prime italiane

Maratona Roma-Ostia: Iolanda Ferritti tra le prime italiane

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’atleta molisana conquista l’importante risultato con una media di 3 minuti e 55 secondi al km


ROMA. Griglia di partenza d'elite per Iolanda Ferritti, atleta della Nuova atletica Isernia che ha dimostrato di meritarla pienamente chiudendo la Roma-Ostia, mezza maratona più partecipata d'Italia, con il crono di 1,22,43, alla sbalorditiva media di 3 minuti e 55 secondi al km che le è valsa la sedicesima posizione assoluta. Solo cinque italiane davanti a lei, tra cui Straneo ed Incerti, in un contesto internazionale di altissimo livello, che ha visto la vittoria al femminile della Salpeter Chemitai Lonah, campionessa europea 2018 sui diecimila. L'etiope Adola Guye primo assoluto davanti agli oltre ottomila arrivati complessivamente al traguardo tra cui, oltre Iolanda, i nostri Nicolagiovanni Di Vico e Antonio Manocchio.     nai2019 1

Alla festa del Cross a Venaria Reale di Torino erano invece presenti con la rappresentativa molisana i due allievi del Nai Marco D'Alessandro e Alessandro Visone, rispettivamente 72° e 186° all'arrivo, e il nostro Junior Luca Ciampitti con la 102^ posizione in classifica.

Rappresentanza Nai anche in Campania, dove il quartetto Boriati, Guglielmi, Sasso, Di Palma sfida le strade di San Prisco per una diecimila all'insegna dell'amicizia e del divertimento.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy