A due giorni dall'ultima chiamata per la salvezza l'Isernia Fc ha un solo pensiero: vincere

A due giorni dall'ultima chiamata per la salvezza l'Isernia Fc ha un solo pensiero: vincere

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domenica al Lancellotta il Francavilla, quinto in classifica e a caccia di punti per certificare il posto nei playoff. Silva pensa a come arginare il trio d'attacco Dos Santos, Banegas e Palumbo e studia una formazione nuova. L'allenatore dovrà fare a meno di Petitti, squalificato. Romano: "Daremo il massimo, come sempre" (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA)

di Valentina Ciarlante

ISERNIA. Un rush finale sofferto che va affrontato con lucidità e profondendo il massimo impegno. Concetti, questi, che hanno animato tutta la settimana dell'Isernia Fc, al lavoro anche nella giornata festiva del 25 aprile così come oggi. Ieri l'amichevole con la juniores, oggi seduta tattico-tecnica con cui mister Silva ha studiato diversi schemi utili a competere contro una delle formazioni più attrezzate del girone F della serie D.
Il Francavilla di Paolo Rachini ha fatto già penare i pentri nella gara d'andata. Era il 16 dicembre e il neo arrivato nelle file giallo-rosse Mateus Dos Santos, siglò una doppietta che garantì i tre punti agli abruzzesi.
L'attaccante brasiliano con i colleghi di reparto Banegas e Palumbo hanno messo insieme qualcosa come 35 gol in questa stagione. L'Isernia complessivamente ne ha segnati solo 27, ma i numeri non spaventano i calciatori biancocelesti che in questi giorni hanno alimentato coraggio e speranza, sapendo che c'è il fattore campo da sfruttare al meglio.
Isernia Fc allenamento 24 aprile 2019 2Del resto, fin qui, la squadra isernina ha dato vita a un buon cammino tra le mura amiche, accumulando 25 punti.
L'obiettivo, in questa penultima di campionato, non può che essere la vittoria e sarebbe la settima in casa, ma soprattutto servirebbe a escludere la retrocessione diretta.
Il fantasista barese Antonio Petitti non sarà della partita poiché deve scontare un turno di squalifica, così come il difensore centrale Antonio Barretta, che proprio domenica terminerà il suo stop di due giornate.
In avanti quindi Silva si affiderà a Schena e Romano. Quest'ultimo, al termine dell'allenamento di oggi, ha mostrato un cauto ottimismo: "Cercheremo di strappare punti fondamentali. Daremo tutto come sempre".

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

La gara Isernia - Francavilla sarà diretta da Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy