Pallavolo femminile: l’Effe Sport Isernia si prepara alla prossima stagione

Pallavolo femminile: l’Effe Sport Isernia si prepara alla prossima stagione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La squadra di coach Montemurro disputerà regolarmente il campionato di serie B/1, a comunicarlo è il presidente De Toma


ISERNIA. Malgrado qualche “titubanza” iniziale, per il quarto anno consecutivo l’Effe Sport Isernia parteciperà al campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B/1, massima espressione del volley nel Molise. La conferma arriva dal presidente Mauro De Toma che in questi giorni è al lavoro per la composizione dell’organico che sarà ancora affidato (sesta stagione di fila) a coach Francesco Montemurro, affiancato ancora una volta da Boris Krumov.

“Effettivamente abbiamo fatto qualche riflessione all’interno della società alla fine della stagione scorsa, ma poi abbiamo deciso di continuare in questa avventura. Siamo ripartiti dalla conferma dello staff tecnico e, poi, in sintonia con Francesco Montemurro, abbiamo cominciato a comporre la squadra, con alcune conferme e con nuovi arrivi. L’obiettivo stagionale – spiega De Toma – sarà di posizionarci nelle zone a ridosso dei play-off, provando anche a tentare di conquistare un posto negli spareggi per la promozione in A/2, anche se, per come si stanno allestendo gli organici, vedo già Cerignola e Chieti pronte ad occupare le prime due posizioni. Comunque, noi faremo di tutto per provare a regalarci soddisfazioni”.

Per quanto riguarda le giocatrici dello scorso anno, non faranno più parte del roster Dalila Modestino, Maria Adelaide Babatunde, Katia Miotti, Giada Guarino, Joneda Alikay e Martina Delfino, mentre sono state confermate la capitana Valeria Carlozzi (opposto), Nunzia Ragone (centrale, ma lo scorso anno bella sorpresa nel ruolo di schiacciatrice) e Daniela Boffa (che però non indosserà più a tempo pieno la maglietta di libero, per specializzarsi nei cambi di seconda linea).

Per quanto riguarda i nuovi arrivi, per ora sono state ufficializzati quelli della palleggiatrice Annalisa Mileno (classe 1993, 177 cm di altezza), che proviene dall’Orsogna (B/2) dopo diverse stagioni tra B/1 e B/2 tra cui anche Isernia per due anni; della centrale Chiara Vinciguerra (classe 1997, 185 cm), la scorsa stagione in B/2 nel Volley Oria, ma con trascorsi anche in B/1 a Manfredonia; delle schiacciatrici Ilaria Barbaro (199, 180 cm), anche lei come la Mileno, ad Orsogna fino a maggio, e Maria Mauriello (1990, 185 cm), dal 2010 sempre in B/1 tra Casette d’Ete, Montella e le ultime due stagioni a Cerignola; del libero Martina Pisano (classe 1997, 177 cm), giudicata tra i migliori liberi della serie C dove si è distinta lo scorso anno con la maglia della Volare Benevento ottenendo la promozione in B/2.

“In attesa di completare il gruppo con almeno un altro paio di innesti, credo che stiamo componendo un roster di tutto rispetto, con il giusto mix di esperienza e gioventù su cui potrà lavorare con la solita sapienza Montemurro. Sarà una squadra – continua De Toma – che avrà l’opportunità di schierarsi con diverse soluzioni tattiche, se pensiamo, solo a titolo di esempio, che la Mauriello finora ha sempre giocato come opposto, e che la Ragone lo scorso anno si è disimpegnata egregiamente da centrale e posto-4, e con atlete che sono sicuro che faranno e ci faranno fare un grosso salto di qualità”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy