Isernia Fc, entro il 10 agosto squadra e allenatore. La società: “Non potevamo far morire il calcio”

Isernia Fc, entro il 10 agosto squadra e allenatore. La società: “Non potevamo far morire il calcio”

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Prime dichiarazioni dei nuovi presidente e vicepresidente Enzo Giannini e Dino Giamattei. L’amministrazione comunale ha garantito loro pieno sostegno e si lavora per ampliare la base economica, grazie a piccoli e medi imprenditori del posto. Per la panchina si pensa a un tecnico isernino (GUARDA LA VIDEOINTERVISTA)


di Valentina Ciarlante

ISERNIA. Da allenatori a dirigenti nell’arco di un giorno. La metamorfosi di Enzo Giannini e Dino Giamattei, rispettivamente da ieri presidente e vicepresidente dell’Isernia Fc, è solo all’inizio, ma le idee sono già chiare.
I nuovi vertici del sodalizio biancoceleste in queste ore sono stati travolti da messaggi e attestati di stima e tutto ciò li spinge a promuovere attivamente il loro progetto. L’obeittivo è, in primis, creare un legame tra la squadra di calcio e la città. Ci stanno lavorando, così come hanno già avviato i colloqui per il ruolo dell’allenatore. Loro che da anni navigano nel mondo del pallone, proprio in quelità di tecnici, hanno deciso di non poter coniugare le figure di dirigenti e trainer, di conseguenza si stanno orientando su figure del posto, che abbiano una certa esperienza nella categoria dell’Eccellenza e che magari in passato abbiano indossato i colori biancocelesti.
I tempi sono stretti perché alla fine di agosto ci sarà il primo appuntamento con la coppa Italia e, probablmente, nella seconda settimana di settembre, l’avvio del campionato.
L’impegno però, oltre che sull’aspetto tecnico, è sul fronte societario. L’obiettivo è allargare la base composta da quegli imprenditori che hanno garantito il loro supporto e la cui identità resta al momento riservata.
In mattinata Giannini e Giamattei hanno incontrato nuovamente il sindaco Giacomo d’Apollonio e l’assessora allo Sport Antonella Matticoli perché, adesso che l’iscrizione è stata formalizzata, occorre la mano di tutti per contattare le forze economiche locali e rendere più forte l’appello ad aiutare l’Isernia Fc.
“Non potevamo far sparire il calcio”, hanno detto Giannini e Giamattei nelle loro prime dichiarazioni da vertici del club pentro rilasciate a Inews.
“Stiamo ragionando su calciatori e allnatore – hanno aggiunto -. Entro il 10 agosto al massimo avremo la rosa”.

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy