Nuova Atletica Isernia: traguardi importanti per Paolo Melchiorre negli European master games di Torino

Nuova Atletica Isernia: traguardi importanti per Paolo Melchiorre negli European master games di Torino

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Due risultati eccezionali nel giavellotto e nel salto in alto e conquista del titolo di testimonial wmg (mondiali master) in Giappone


ISERNIA. È terminata con enorme soddisfazione la cinque giorni torinese dell'atleta NAI Paolo Melchiorre, impegnato negli European Master Games 2019: due quinti posti nel giavellotto e nel salto in alto M60. Un risultato eccezionale, quello del giavellotto, considerato che l'atleta della società isernina ha appena fatto il suo esordito nella disciplina con i campionati regionali di due settimane fa sulla pista del Palladino a Campobasso. Qualche rammarico per il quinto posto nell'alto, per una contrattura al polpaccio che ha impedito l'ultimo salto, ma che non scalfisce l'enorme soddisfazione per la prima posizione italiana, dietro le fortissime Polonia, Estonia, Slovenia e Russia.

Tuttavia, le emozioni più inaspettate sono arrivate dalla conquista del titolo di testimonial per i Mondiali Master 2020 in programma in Giappone. L'assegnazione è avvenuta a seguito di una gara di abilità in cui Paolo Melchiorre ha battuto in finale un'altro italiano, un lituano ed un serbo. Una troupe del Comitato Organizzatore WMG giapponese ha intervistato e seguito l'atleta durante l'intera manifestazione: Melchiorre porterà dunque nel paese del sol levante i colori dell'Italia e della NAI. A lui il grazie dell'intera società presieduta da Agostino Caputo per aver aggiunto alla storia della Nuova Atletica Isernia un altro capitolo entusiasmante.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy