Cambio di proprietà per l’Olympia Agnonese: la New Energy di Roma rileva la società

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Presidente il 29enne Daniele Trotta, originario di Capracotta. Direttore sportivo nominato Antonello Strino, mentre il responsabile dell’area tecnica sarà l’ex bomber della Serie A Roberto Muzzi. Francesco Manzo, titolare della società romana: “Siamo qui per fare bene”. Il progetto sarà presentato ufficialmente la settimana prossima


AGNONE. La New Energy, società romana, leader nella vendita di luce e gas, è la nuova proprietaria dell’Olympia Agnonese. Alla guida del club granata nominato Daniele Trotta, 29enne, originario di Capracotta. Trotta subentra ad Antonio Melloni, che resterà nei ranghi della dirigenza insieme al gruppo storico del club altomolisano. Il ruolo di direttore sportivo sarà ricoperto da Antonello Strino, mentre responsabile dell’area tecnica sarà l’ex attaccante di Roma e Cagliari, Roberto Muzzi che riveste l’identico incarico ad Arezzo (serie C) e con la Lupa Frascati (Eccellenza laziale).

“Siamo qui per fare bene e condurre l’Agnonese ad una salvezza tranquilla – le parole di Francesco Manzo, titolare della New Energy - I presupposti ci sono tutti, bisogna solo lavorare per ricreare il giusto entusiasmo in un ambiente che vive di calcio in una dimensione importante come quella della quarta serie”.

Il nuovo progetto aspira ad essere ambizioso e duraturo. Tutti i particolari saranno illustrati ufficialmente a stampa e tifosi la settima prossima al teatro Italo Argentino alla vigilia del derby contro il Vastogirardi. Nel frattempo la rosa allenata da Stefano Senigagliesi sta per essere rinforzata con l’arrivo di diversi calciatori di categoria, molti dei quali già arrivati al “Civitelle”.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

                                                                                                      

Change privacy settings