Judo, Luigi Centracchio torna sul tatami: bronzo nel campionato nazionale under 21

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’atleta isernino, dopo l’anno di stop dettato dal Covid, conquista l’ennesima medaglia con il kimono delle Fiamme Oro Roma



di Camillo Pizzi


ISERNIA. A più di un anno di distanza dall’ultima gara disputata (i mondiali di judo under 18 del settembre 2019 prima della chiusura per il Covid), torna sul tatami Luigi Centracchio per collezionare l’ennesima medaglia di una carriera che, seppur ancora “verde”, è già piena di soddisfazioni.
Questa volta il giovane isernino si è dovuto “accontentare” del bronzo nel campionato nazionale under 21, prima manifestazione disputata con il kimono delle Fiamme Oro Roma, gruppo sportivo della Polizia di Stato.
Nella categoria -73 kg, Centracchio è partito purtroppo male, perdendo il primo incontro (e la possibilità di arrivare all’oro), per rifarsi però dopo, quando, nei successivi quattro incontri dei ripescaggi, ha battuto uno alla volta tutti i suoi avversari, andando a conquistare il gradino più alto del podio.
Da segnalare la curiosità che a premiare i medagliati è stato il consigliere federale Bernardo Centracchio, padre di Luigi che, di sicuro, a stento è riuscito a trattenere l’emozione.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale
isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti
Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

 

Change privacy settings