Coronavirus e stop al calcio: ecco chi si ferma fino al 13 novembre

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Diramato l’elenco delle categorie e dei rispettivi campionati



CAMPOBASSO. Stop ad alcune attività agonistiche per contenere la diffusione del coronavirus. In questi giorni si è generata confusione rispetto a quanto stabilito dal Dpcm firmato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Per fare chiarezza, la Federcalcio ha diramato l’elenco delle categorie, e dei rispettivi campionati, che saranno fermati fino al 13 novembre.  Come riporta la Gazzetta dello Sport, viene così esplicitato il cosiddetto livello ‘provinciale’, mentre andranno avanti i tornei nazionali e regionali (tranne che in Lombardia e nella provincia autonoma di Bolzano).

L’ELENCO. Terza Categoria; Juniores Under 19 provinciali; serie D di calcio a 5 maschile e femminile; Allievi provinciali maschili e femminili (Under 17 e Under 16); Giovanissimi provinciali maschili e femminili (Under 15 e Under 14); Esordienti (Under 13 e Under 12); Pulcini (Under 11 e Under 10); Primi calci (Under 9 e Under 8); Piccoli amici (Under 17 e Under 16). Il discorso si amplia in Lombardia (e forse in Campania) e nella provincia autonoma di Bolzano, dove si fermeranno anche i tornei regionali. Resterà la possibilità per queste categorie di poter svolgere allenamenti individuali, senza partite. 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, invia ISCRIVIMI al numero 3288234063 e salvalo in rubrica!

Change privacy settings