Serie D, il Campobasso travolge il Matese e si piazza in testa alla classifica

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La squadra di mister Cudini rifila 4 goal agli avversari che restano, invece, a secco e conquista la guida in solitaria del Girone F


CAMPOBASSO. Ancora una prestazione brillante per il Campobasso Calcio che travolge letteralmente il Matese, rifilandogli ben 4 reti, in uno stadio Romagnoli pieno per soli 600 tifosi che comunque hanno fatto sentire il proprio calore.

A rompere gli indugi, dopo qualche occasione precedente, è Bontà al 17esimo minuto. Sfrutta il corner di Vanzan intercettando la palla di testa e buttandola prima sul paolo e poi in rete.
Al 40esimo arriva il secondo goal, firmato da Cogliati su assist di Tenkorang.
Ancora qualche minuto e, sullo scadere della fine del primo tempo, al 46’ Esposito serve Bontà che sigla la sua doppietta personale. Finisce così 3 a 0 la prima parte del match.

Per la ripresa il Matese si presenta in campo con una doppia sostituzione (Masotta per Tretola; Minicucci per Langellotti) determinato a recuperare, ma al 49esimo i buoni propositi vanno in fumo. Vanzan propone una gran palla per Esposito: il numero 10 si gira in area e trova l'incrocio dei pali con il sinistro e va in goal.

Il Matese cambia assetto ancora una volta, ma risulta inutile. Il Campobasso domina la partita. Vince e si porta in solitaria alla guida del girone F.

 

Formazioni
CAMPOBASSO (4-3-3): Piga, Fabriani, Vanzan, Tenkorang, Menna, Dalmazzi, Bontà, Candellori, Cogliati, Esposito, Zammarchi
A disposizione: Raccichini, Sbardella, Martino, Capuozzo, Corda, Di Maio, Vitali, Caricati, Di Domenicantonio
Allenatore: Mirko Cudini

FC MATESE (4-4-2): Bruno, Riccio, Setola, Costantino, Russo, Albanese, Masi, Tretola, Abreu, Langellotti, Negro
A disposizione: Perretta, Palumbo, Masotta, Barbato, Di Lullo, Ricci, Ciotola, Minicucci, Tommasone
Allenatore: Corrado Urbano

Arbitro: Mastrodomenico di Policoro

 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings