Sport e tradizione: il coronavirus ‘cancella’ la 47esima edizione della ‘Su e Giù’

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’emergenza sanitaria fa saltare anche la manifestazione tanto attesa ogni anno a Campobasso. Il messaggio del sindaco Gravina


CAMPOBASSO. Da quasi mezzo secolo rappresenta uno degli eventi più attesi per gli amanti dello sport. Quest’anno però, l’emergenza sanitaria ha reso necessario annullare la 47esima edizione della ‘Su e Giù’ di Campobasso, come annunciato dagli organizzatori del Gruppo Sportivo Virtus Campobasso.

“Nello sport – ha evidenziato in merito il sindaco Roberto Gravina - le sfide sono la spinta necessaria per lavorare con l’obiettivo di migliorarsi, pensando più che alle vittorie e ai record, alla crescita e alla realizzazione di un proprio sogno. La Su e Giù, da quando venne ideata, quasi mezzo secolo fa, di sfide ne ha messe in cantiere tante e le ha tutte affrontate con il piglio dell’atleta vero e con il cuore, che non conosce età, dell’appassionato.

Per questa manifestazione che ha saputo intrecciare lo sport con la tradizione divenendo un simbolo della nostra realtà cittadina, la sfida di quest’anno rappresentava ancora di più la sfida di un’intera comunità, la sfida di tutti noi che nonostante le difficoltà contingenti, portate nel nostro vivere e nelle nostre abitudini quotidiane dalla pandemia, non vogliamo che le cose belle a cui teniamo e che ci vedono protagonisti, passino senza lasciare traccia.

L’attività della nostra mente e quella del nostro animo sono quanto gli ideatori della Su e Giù ci richiedono, quest’anno più che mai, di rendere come qualcosa di aperto e condivisibile, lasciando che la proiezione di un prossimo futuro diventi già nel presente forza, energia e speranza.

Tutte doti che ci servono come comunità non solo per portare a termine una gara o per uscire a testa alta da una sfida, ma per riposizionare la partenza e l’arrivo di questa gara senza scappare dal presente, affrontandolo, invece, insieme, come insieme, sin dall’inizio – ha concluso - e per 47 edizioni (inclusa questa) ci ha insegnato a correre la Su e Giù”.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui  e salva il contatto! 

Change privacy settings