Direttore dell’Aci, a Giovanni Caturano la Stella al merito sportivo. Le parole di Malagò

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Per 25 anni in Molise, ora guida l’Automobil club di Salerno



CAMPOBASSO. Giovanni Caturano, oggi direttore dell'Aci Salerno e per oltre 25 anni direttore Aci in Molise, è stato insignito dal presidente del Coni Giovanni Malagò della Stella di Bronzo al merito sportivo per l'anno 2019, in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella sua attività dirigenziale.

Caturano ha sempre dedicato, con passione ed entusiasmo, la più ampia attenzione allo sport automobilistico, promuovendone i veri valori, collaborando direttamente ed attivamente all'organizzazione di numerose gare (dalle più prestigiose a quelle meno blasonate), offrendo il suo supporto in tante altre, valorizzando in ogni possibile occasione, anche attraverso la sua attività di giornalista pubblicista, le attitudini e l'impegno dei piloti, delle scuderie e degli Ufficiali di gara, cercando di coinvolgere le nuove generazioni.


Il presidente del Coni Malagò, nella lettera con la quale ha comunicato al direttore Caturano di avergli conferito la Stella di Bronzo al Merito Sportivo, si è congratulato con lui, gli ha attestato le capacità e i risultati conseguiti nella sua attività e gli ha espresso profonda riconoscenza, per la collaborazione e l'impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio.

Stella al Merito Sportivo ConiL'onorificenza verrà consegnata, appena l'emergenza Covid lo consentirà, nel corso di una cerimonia predisposta  dal Comitato territoriale del Coni.

"Sono particolarmente commosso ed orgoglioso dell'onorificenza a me conferita dal Coni - ha dichiarato Giovanni Caturano - e sento il dovere, ma soprattutto il piacere, di condividere la mia soddisfazione con i tanti amici con i quali ho avuto il piacere di collaborare in tutti questi anni, ed in particolare i presidenti degli Automobile Club del Molise Emilio Monaco, Domenico Mastronardi, Raffaele Sassi, Paolo Rizzi e Luigi Di Marzo, i tanti consiglieri degli Automobile Club molisani che si sono avvicendati, il vice Presidente dell'Aci Campobasso Luciano Matteo, con il quale ho potuto condividere il mio intero percorso molisano, i delegati e fiduciari sportivi Silvio Crolla, Pasquale Mancino, Saverio Ricciardi e Mario Testa e i tanti Ufficiali di Gara, piloti, scuderie, organizzatori e appassionati".

"Sono certo - ha concluso Caturano - che anche a Salerno, grazie alla professionalità e all'entusiasmo del residente dell'Automobile Club Vincenzo Demasi e dell'intero Consiglio direttivo ed in particolare dei consiglieri delegati allo Sport Vito Sacco e Ferdinando Parisi, e con il fiduciario provinciale Antonio Milo, sapremo lavorare tutti insieme per promuovere lo sport e i suoi veri valori, per raggiungere nuovi traguardi e nuove soddisfazioni". 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto! 

Change privacy settings