Isernia, Luigi Centracchio ‘incoronato’ Atleta dell'anno

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Riconoscimento assegnato all’unanimità al giovane judoka


ISERNIA. È Luigi Centracchio l’Atleta dell’anno ‘Città di Isernia’.

A stabilirlo la Commissione costituita ad hoc per la valutazione delle candidature presentate per l’assegnazione dell’importante premio, riuntasi questo pomeriggio in videoconferenza.

La Commissione è stata presieduta dall’assessore comunale allo Sport, Antonella Matticoli, ed era composta da Elisabetta Lancellotta in rappresentanza del Coni; Vincenzo Ciccone per l’Ordine dei Giornalisti; Celestino Boragine e Antonio Laurelli in rappresentanza delle associazioni sportive cittadine.

Le candidature inoltrate erano cinque e, alla unanimità, il riconoscimento è stato assegnato al giovane judoka.

“Mi congratulo con Centracchio, – ha dichiarato l’assessore Matticoli – un vanto per Isernia e per il Molise, un atleta che ha vestito più volte il kimono della Nazionale italiana. Lo scorso anno è stato vincitore all’European Cup Cadet (under 18, categoria fino a 73 kg) di Teplice, nella Repubblica Ceca, e poi al Festival olimpico della gioventù europea di Baku, in Azerbaigian, affermazioni che confermano la sua caratura internazionale”.

Cintura nera I dan, Luigi Centracchio è nato a Isernia il 21 agosto 2002 ed è cresciuto nella società Champion sport Team Judo. Attualmente gareggia per le Fiamme Oro e, nello scorso ottobre, è stato medaglia di bronzo ai campionati nazionali under 21.

 

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti 



Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings