Coni, Stella d'oro al Merito sportivo per Elisabetta Lancellotta

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Momento d'oro per la consigliera al Comune di Isernia, già eletta pochi giorni fa nel Consiglio nazionale del Comitato olimpico nazionale italiano. L'onorificenza di ieri, nel 1988, fu conferita anche al compianto padre Mario


ISERNIA. Giornata importante di ieri, 30 aprile, per Elisabetta Lancellotta, insignita della Stella d’oro al Merito sportivo del Coni.
A distanza di nove giorni dalla sua elezione nel Consiglio nazionale del Comitato olimpico nazionale italiano, l’onorificenza le è stata conferita direttamente dal presidente Giovanni Malagò, ricandidato al vertice della massima istituzione sportiva nazionale.
La cerimonia si è tenuta al Foro Italico in occasione della 1.113 riunione della Giunta nazionale del Coni.

A ricevere l’ambita onorificenza, insieme alla molisana Elisabetta Lancellotta (rappresentante delegati provinciali Area Sud in Consiglio Nazionale), anche Antonella Granata (presidente Figs), Luigi Maggi (presidente Federazione scacchistica italiana), Francesca De Santis (rappresentante DSA in Consiglio nazionale), Vittorio Bosio (rappresentante EPS in Consiglio Nazionale), Marco Perissa (rappresentante EPS in Consiglio nazionale), Tiziano Pesce (rappresentante EPS in Consiglio nazionale), Delia Piralli (rappresentante EPS in Consiglio nazionale), Luca Stevanato (rappresentante EPS in Consiglio nazionale), Antonio Micillo (rappresentante provinciali Area Nord in Consiglio nazionale) e Paola Mora (rappresentante Comitati regionali in Consiglio nazionale).
Lancellotta, oltre a essere consigliera nazionale del Coni, è anche delegata provinciale del Coni Isernia e del Comitato paralimpico Isernia, consigliera comunale e presidente della Commissione Cultura e Sport nel capoluogo pentro.

Per lei la stessa onorificenza che, nel 1988, fu conferita al compianto padre Mario, già sindaco di Isernia e presidente del Coni Molise dal 1976 al 1998.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings