Il Campobasso pronto a festeggiare la serie C. E in America è protagonista della serie tv

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se ne è occupato in un articolo Repubblica. Domani l’incontro decisivo


 CAMPOBASSO. Il Campobasso calcio si prepara ad approdare in serie C, dopo 32 anni anni e ‘il sogno americano’ dei rossoblù diventa una serie tv.

Città piena di bandiere rossoblù, in vista della partita di domani che potrebbe regalare la promozione matematica alla squadra. Intanto la vicenda societaria della squadra diventa una serie televisiva, che sta avendo un grande riscontro nella stampa nazionale, come testimonia anche l’articolo pubblicato da Repubblica.

“Matt Rizzetta, proprietario newyorkese della squadra molisana – Scrive Repubblica – si prepara a tornare in Italia per festeggiare la promozione in Serie C, intanto i lupi rossoblù diventano protagonisti di una serie negli Usa”. Serie tutta da vedere. La prima puntata di Underdogs, questo il titolo della serie, è andata in onda il 26 maggio. E il claim è un biglietto da visita che è tutto un programma: 'Molise non esiste until now'.

 

Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale 

isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti

Per ricevere le nostre notizie su Whatsapp, clicca qui e salva il contatto!

Change privacy settings